Morazzone, atti vandalici in chiesa. Bruciato il messale

Raid contro la chiesa di Sant'Ambrogio. Il responsabile potrebbe essere una persona con turbe psichiche

15 marzo 2016
Guarda anche: Varese
Carabinierinuova

Un atto vandalico che scuote la comunità di Morazzone, per l’obiettivo colpito, la Chiesa di Sant’Ambrogio, e per la stupidità del gesto. Nel pomeriggio di lunedì 14 marzo ignoti sono entrati nella chiesa e hanno bruciato il messale e due tovagliette, sopra cui c’erano i ceri votivi per la Madonna.

Il gesto è stato compiuto attorno alle 17. I Carabinieri e la Polizia Locale stanno visionando i filmati della videosorveglianza per cercare di risalire agli autori.

Duro il commento del sindaco Matteo Bianchi: “Un atto che dimostra nessun rispetto. Tuttavia non sembra che l’atto sia riconducibile ad estremismo religioso o a vandalismi di un gruppo organizzato, bensì ad una iniziativa estemporanea di una persona affetta a turbe psichiche”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della