Ministero della salute, Colpi di calore: rischio anche per i lavoratori

ATS Insubria invita i lavoratori ad adottare comportamenti adeguati per tutelare la propria salute

09 luglio 2018
Guarda anche: AttualitàVarese CittàVarese provincia

Il nostro territorio è interessato dal protrarsi di condizioni climatiche caratterizzate da alte temperature ed elevati tassi di umidità, che possono causare significativi problemi di salute, in particolare “colpi di calore”: un malessere che può colpire anche i lavoratori, prevalentemente nei settori dell’edilizia e della manutenzione del verde, tra i più esposti ad attività all’aria aperta e all’esposizione ai raggi del sole.

ATS Insubria invita i lavoratori ad adottare comportamenti adeguati per tutelare la propria salute.

In particolare, il Dipartimento di Igiene e Promozione della Salute ricorda a chi è occupato in settori ad alto rischio per esposizione a fonti di calore, di concentrare nelle prime ore del mattino e nelle ultime del pomeriggio i lavori all’esterno. È inoltre necessario, in periodi come questo, rispettare le turnazione delle fasi lavorative e effettuare pause intermedie e/o più prolungate nelle ore centrali della giornata.

I nostri esperti suggeriscono anche il consumo di integratori di sali minerali e liquidi freschi per garantire l’idratazione costante nell’arco della giornata, raccomandando anche l’uso di cappellini o simili, durante le attività all’aperto, nei casi in cui non sia necessario l’uso dei DPI specifici.

Si ricorda infine che sarebbe opportuno programmare le ferie proprio nei periodi più a rischio di alte temperature.

Tag:

Leggi anche:

  • Tra Sacro e Sacro Monte: Roberto Mussapi e Karakorum Teatro

     Il percorso di “Tra Sacro e Sacro Monte” dedicato alla poesia “detta”, prosegue martedì 24 luglio, alle 21, nella location Camponovo con il poeta Roberto Mussapi che propone “Voci prima della scena”. Un nuovo appuntamento nel cartellone del festival promosso dall’associazione
  • Busto Arsizio presenta la rassegna cinematografica estiva

    Torna il tradizionale appuntamento estivo con il cinema sotto le stelle, curato da BA Film Festival e Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni, nell’ambito del ‘Sistema cinema’ coordinato dall’Amministrazione comunale. Osserva l’assessore alla cultura Manuela Maffioli: “La
  • Sanità: un’alleanza tra medici, pazienti, istituzioni e volontari per la cura del carcinoma mammario

    Affrontare, e spesso anche vincere, il tumore al seno si può, grazie soprattutto a due condizioni ora disponibili: screening precoci e terapie innovative presso Breast Unit, i centri di senologia multidisciplinari. Due fronti, su cui su cui Regione Lombardia ha saputo essere apripista, indicando
  • Vaccini, per andare a scuola basterà l’autocertificazione

    “Garantiremo a tutti i bambini e i ragazzi di frequentare la scuola”, afferma il portavoce del ministro della Salute Giulia Grillo, che in questo modo, quindi, non conferma né smentisce la notizia. La circolare dovrebbe essere presentata domani ed è probabile che incontrerà