Minacce a Martegani, solidarietà da Forza Italia. Cosentino: “Chi minaccia nascondendosi è un mezzo uomo”

Il consigliere comunale forzista Giacomo Cosentino si schiera con il coordinatore provinciale dei Giovani Padani. E propone: ''Iniziative dei giovani di centrodestra per tutelare il Paese''

26 marzo 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Cosentino

 

“Chi si nasconde dietro un finto account di facebook per minacciare è un mezzo uomo e si commenta da solo”. Con queste parole Giacomo Cosentino, dirigente nazionale dei Giovani di Forza Italia, esprime vicinanza al “collega” Federico Martegani, coordinatore provinciale di varese dei giovani padani che è stato oggetto di minacce da parte di ignoti.

Prosegue e conclude Cosentino  “Non basta esprimere solidarietà a parole ma bisogna procedere con fatti concreti, pertanto, qualora Federico Martegani ed il movimento giovani padani lo vogliano, sono disponibile a organizzare insieme un’iniziativa politica per rilanciare l’azione dei giovani di centrodestra legata a valori e proposte molto chiare e concrete, volte alla tutela del nostro Paese”.

Tag:

Leggi anche: