Manifestazione contro lo sfruttamento degli animali

Si sono mobilitati in parecchi per manifestare davanti all’ingresso del circo i Marchirolo

14 novembre 2016
Guarda anche: Varese Città
stopanimali

Continuano le proteste contro lo sfruttamento degli animali all’interno dei circhi; arrivano infatti ancora oggi alcune notizie riguardo la manifestazione, pacifica, di un gruppo di cittadini che nella serata di lunedì 14 novembre si sono dati appuntamenti nel parcheggio antistante al tendone del Circo di Marchirolo.

Due grandi striscioni  con le scritte rosse su sfondo bianco, posti a bordo strada in modo da rimanere ben visibili a tutti i passanti“Stop animali nei circhi” e “Liberi e selvaggi“.

Tag:

Leggi anche:

  • Gazzada, Manifestazione antifascista contro la sindaca Bertuletti

    La prima cittadina, già in passato al centro di polemiche simili, ha infatti permesso alla suddetta associazione, coinvolta in diversi procedimenti giudiziari, di tenere nella sala consiliare una conferenza revisionista e anti partigiana. Partiti, sindacati, associazioni e movimenti
  • Varese Pride, il comune promuove la manifestazione

    “Accordo e grande spirito di collaborazione tra le varie realtà coinvolte al tavolo promosso dall’assessore alle Attività produttive Ivana Perusin”: si può riassumere così il percorso che ha coinvolto l’amministrazione comunale, Arcigay Varese, le Associazioni di Categoria del
  • Gallarate: flash mob di CasaPound contro il degrado nella zona della stazione

     “Benvenuti nello spaccio e nel degrado”. È quanto si legge sullo striscione esposto da CasaPound Italia Varese alla stazione di Gallarate, per protestare contro le condizioni in cui versa la zona. “La situazione è nota ormai da troppi anni, ma non è certo un motivo per
  • Gavirate, manifestazione di mamme e bambini contro i maltrattamenti

    Mamme e bambini scelgono la protesta di piazza. In programma per sabato 19 maggio nel centro di Gavirate, un gruppo sempre più numeroso di genitori parteciperanno ad una manifestazione contro i maltrattamenti, dopo il caso denunciato delle scorse settimane. Le mamme si sono unite e hanno