Malnate, iniziano i lavori per la nuova scuola dell’infanzia. FOTO

I fondi arrivano anche dal bando di Palazzo Chigi, dal quale Malnate ha avuto oltre 50.000 euro

07 marzo 2016
Guarda anche: Varese
01 AGG (1)-1
Venerdì mattina è finalmente arrivato un momento tanto atteso per l'intera comunità di Malnate. E' stato siglato, infatti, il contratto tra il Comune e l'impresa vincitrice dell'appalto.

"Non vi nascondo la grande emozione di questo momento: finalmente hanno
avvio i lavori per la costruzione della nuova scuola dell'infanzia. Malnate
sentiva parlare della necessità di costruire la nuova scuola da più di 20
anni e non si poteva davvero più rimandare questo momento" afferma Astuti.

"Materialmente i lavori dovrebbero partire tra pochi giorni e ho già preso
contatti con l'impresa affinché svolga i lavori nel modo più solerte,
efficace e sicuro possibile. La costruzione della scuola è stata resa
possibile grazie alla virtuosità finanziaria del Comune di Malnate - che ha
potuto utilizzare per la costruzione dell'opera mezzi propri - ma anche
dalle opportunità messe a disposizione dal Governo sull'edilizia scolastica
che con i programmi #scuolebelle e #scuolenuove hanno permesso l'utilizzo
dei fondi per l'edilizia scolastica. Attraverso questi programmi Malnate ha
ricevuto, inoltre, risorse liberate per riammodernare le nostre scuole:
oltre alla scuola di Rovera abbiamo vinto oltre 50mila euro per la
sistemazione delle altre scuole partecipando al bando promosso da Palazzo
Chigi" prosegue Astuti.

"Desidero dedicare questa importante vittoria per la città di Malnate a
tutti quelli che hanno lavorato per arrivare a questo risultato: la
struttura comunale e la Giunta, le famiglie, gli insegnati e il personale
extradocente che hanno accudito sempre con grande professionalità i bambini
anche in una struttura ormai datata. Ma soprattutto, vorrei dedicare questa
vittoria ai bambini che  a Malnate sono protagonisti e avranno
l'opportunità di frequentare una scuola fatta su misura per loro e pensata
per le loro esigenze" ha concluso Astuti. 

Venerdì mattina è finalmente arrivato un momento tanto atteso per l'intera comunità di Malnate. E' stato siglato, infatti, il contratto tra il Comune e l'impresa vincitrice dell'appalto.

"Non vi nascondo la grande emozione di questo momento: finalmente hanno
avvio i lavori per la costruzione della nuova scuola dell'infanzia. Malnate
sentiva parlare della necessità di costruire la nuova scuola da più di 20
anni e non si poteva davvero più rimandare questo momento" afferma Astuti.

"Materialmente i lavori dovrebbero partire tra pochi giorni e ho già preso
contatti con l'impresa affinché svolga i lavori nel modo più solerte,
efficace e sicuro possibile. La costruzione della scuola è stata resa
possibile grazie alla virtuosità finanziaria del Comune di Malnate - che ha
potuto utilizzare per la costruzione dell'opera mezzi propri - ma anche
dalle opportunità messe a disposizione dal Governo sull'edilizia scolastica
che con i programmi #scuolebelle e #scuolenuove hanno permesso l'utilizzo
dei fondi per l'edilizia scolastica. Attraverso questi programmi Malnate ha
ricevuto, inoltre, risorse liberate per riammodernare le nostre scuole:
oltre alla scuola di Rovera abbiamo vinto oltre 50mila euro per la
sistemazione delle altre scuole partecipando al bando promosso da Palazzo
Chigi" prosegue Astuti.

"Desidero dedicare questa importante vittoria per la città di Malnate a
tutti quelli che hanno lavorato per arrivare a questo risultato: la
struttura comunale e la Giunta, le famiglie, gli insegnati e il personale
extradocente che hanno accudito sempre con grande professionalità i bambini
anche in una struttura ormai datata. Ma soprattutto, vorrei dedicare questa
vittoria ai bambini che  a Malnate sono protagonisti e avranno
l'opportunità di frequentare una scuola fatta su misura per loro e pensata
per le loro esigenze" ha concluso Astuti. 

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare