Luvinate s’illumina di meno…a lume di candela

In biblioteca l'iniziativa del Comune che sta sostituendo i led dei semafori

18 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
m'illumino di meno

Anche per il 2016, come ormai da tradizione, il Comune di Luvinate ha aderito a “M’Illumino di meno”, l’iniziativa promossa dal programma Caterpillar di Rai 2 dedicata al risparmio energetico.

Per quest’anno una novità: non più spegnimento delle luci al Parco del Sorriso, ma lo svolgimento della normale attività in Biblioteca, a “lume di candela”, come gesto simbolico di partecipazione.

Non solo: su iniziativa del Comune si procederà con l’utilizzo di lampade a led per le lanterne semaforiche. Una scelta con importanti risvolti: fino a 80% in meno nei consumi elettrici, maggior durata (5 anni e oltre), riduzione dei costi di manutenzione impianto (sostituzione lampade e pulizia parabole), maggior sicurezza (migliore visibilità in condizioni critiche ed elevata affidabilità del segnale). Il tutto per un investimento di oltre 6.000 €. Alla scuola primaria invece, si continuerà con l’acquisto di valvole termostatiche, per un miglioramento del rendimento complessivo annuo dell’impianto, riducendo i consumi del combustibile usato, per un investimento di quasi 3000 €.

“M’Illumino di meno” è giunta alla dodicesima edizione e coinvolge ormai una grande varietà di soggetti, dalle migliaia di ascoltatori alle centinaia di associazioni e ad importanti attori istituzionali come la Presidenza della Repubblica e il Parlamento Europeo, nel ruolo di patrocinatori, e il Senato e la Camera dei Deputati che aderiscono insieme a molti comuni italiani. Come accade ormai da oltre un decennio le luci di molti monumenti verranno spente e sul territorio si svolgeranno molti eventi a tema, come concerti in cui il pubblico pedala per produrre energia o musei che organizzano visite con la sola illuminazione naturale.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della