Luvinate s’illumina di meno…a lume di candela

In biblioteca l'iniziativa del Comune che sta sostituendo i led dei semafori

18 febbraio 2016
Guarda anche: Varese Città
m'illumino di meno

Anche per il 2016, come ormai da tradizione, il Comune di Luvinate ha aderito a “M’Illumino di meno”, l’iniziativa promossa dal programma Caterpillar di Rai 2 dedicata al risparmio energetico.

Per quest’anno una novità: non più spegnimento delle luci al Parco del Sorriso, ma lo svolgimento della normale attività in Biblioteca, a “lume di candela”, come gesto simbolico di partecipazione.

Non solo: su iniziativa del Comune si procederà con l’utilizzo di lampade a led per le lanterne semaforiche. Una scelta con importanti risvolti: fino a 80% in meno nei consumi elettrici, maggior durata (5 anni e oltre), riduzione dei costi di manutenzione impianto (sostituzione lampade e pulizia parabole), maggior sicurezza (migliore visibilità in condizioni critiche ed elevata affidabilità del segnale). Il tutto per un investimento di oltre 6.000 €. Alla scuola primaria invece, si continuerà con l’acquisto di valvole termostatiche, per un miglioramento del rendimento complessivo annuo dell’impianto, riducendo i consumi del combustibile usato, per un investimento di quasi 3000 €.

“M’Illumino di meno” è giunta alla dodicesima edizione e coinvolge ormai una grande varietà di soggetti, dalle migliaia di ascoltatori alle centinaia di associazioni e ad importanti attori istituzionali come la Presidenza della Repubblica e il Parlamento Europeo, nel ruolo di patrocinatori, e il Senato e la Camera dei Deputati che aderiscono insieme a molti comuni italiani. Come accade ormai da oltre un decennio le luci di molti monumenti verranno spente e sul territorio si svolgeranno molti eventi a tema, come concerti in cui il pubblico pedala per produrre energia o musei che organizzano visite con la sola illuminazione naturale.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio