Luvinate: l’ora del codice sbarca nelle scuole

Il comune guidato da Alessandro Boriani aderisce al progetto di origine statunitense

21 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
computer

L’Ora del Codice, in inglese The Hour of Code, è un’iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolga almeno un’ora di programmazione. Ed è quanto successo alla Scuola Primaria di Luvinate nei giorni scorsi che ha aderito a tale importante iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano Nazionale della Scuola Digitale.

L’obiettivo non è quello di far diventare tutti dei programmatori informatici, ma di diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della società moderna.

Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato questa iniziativa (che fa parte del programma “La buona scuola”) con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica.

Il rilevante contributo culturale apportato dall’Informatica alla società contemporanea è definito in modo sintetico dall’espressione “pensiero computazionale”, introdotta dalla scienziata informatica Jeannette Wing nel 2006.

Gli alunni di classe terza, insieme alla loro insegnante Anna Di Lorenzo, hanno così mostrato come anche i più piccoli possano avvicinarsi al mondo della programmazione informatica con semplicità e disinvoltura. Tutto ciò è avvenuto alla presenza della Preside, del Sindaco, delle insegnanti della Scuola dell’infanzia e ad alcuni rappresentanti dell’Associazione genitori.

All’inizio del lavoro, è stato proiettato anche un video che spiega il senso dell’iniziativa e chè visibile sul canale youtube della Scuola Primaria al seguente indirizzo https://youtu.be/FsbGa07Xhe0

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,