Luvinate: l’ora del codice sbarca nelle scuole

Il comune guidato da Alessandro Boriani aderisce al progetto di origine statunitense

21 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
computer

L’Ora del Codice, in inglese The Hour of Code, è un’iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolga almeno un’ora di programmazione. Ed è quanto successo alla Scuola Primaria di Luvinate nei giorni scorsi che ha aderito a tale importante iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano Nazionale della Scuola Digitale.

L’obiettivo non è quello di far diventare tutti dei programmatori informatici, ma di diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della società moderna.

Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato questa iniziativa (che fa parte del programma “La buona scuola”) con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica.

Il rilevante contributo culturale apportato dall’Informatica alla società contemporanea è definito in modo sintetico dall’espressione “pensiero computazionale”, introdotta dalla scienziata informatica Jeannette Wing nel 2006.

Gli alunni di classe terza, insieme alla loro insegnante Anna Di Lorenzo, hanno così mostrato come anche i più piccoli possano avvicinarsi al mondo della programmazione informatica con semplicità e disinvoltura. Tutto ciò è avvenuto alla presenza della Preside, del Sindaco, delle insegnanti della Scuola dell’infanzia e ad alcuni rappresentanti dell’Associazione genitori.

All’inizio del lavoro, è stato proiettato anche un video che spiega il senso dell’iniziativa e chè visibile sul canale youtube della Scuola Primaria al seguente indirizzo https://youtu.be/FsbGa07Xhe0

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il