Luvinate: l’ora del codice sbarca nelle scuole

Il comune guidato da Alessandro Boriani aderisce al progetto di origine statunitense

21 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
computer

L’Ora del Codice, in inglese The Hour of Code, è un’iniziativa nata negli Stati Uniti nel 2013 per far sì che ogni studente, in ogni scuola del mondo, svolga almeno un’ora di programmazione. Ed è quanto successo alla Scuola Primaria di Luvinate nei giorni scorsi che ha aderito a tale importante iniziativa promossa dal Ministero dell’Istruzione all’interno del Piano Nazionale della Scuola Digitale.

L’obiettivo non è quello di far diventare tutti dei programmatori informatici, ma di diffondere conoscenze scientifiche di base per la comprensione della società moderna.

Il MIUR, in collaborazione con il CINI – Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica, ha avviato questa iniziativa (che fa parte del programma “La buona scuola”) con l’obiettivo di fornire alle scuole una serie di strumenti semplici, divertenti e facilmente accessibili per formare gli studenti ai concetti di base dell’informatica.

Il rilevante contributo culturale apportato dall’Informatica alla società contemporanea è definito in modo sintetico dall’espressione “pensiero computazionale”, introdotta dalla scienziata informatica Jeannette Wing nel 2006.

Gli alunni di classe terza, insieme alla loro insegnante Anna Di Lorenzo, hanno così mostrato come anche i più piccoli possano avvicinarsi al mondo della programmazione informatica con semplicità e disinvoltura. Tutto ciò è avvenuto alla presenza della Preside, del Sindaco, delle insegnanti della Scuola dell’infanzia e ad alcuni rappresentanti dell’Associazione genitori.

All’inizio del lavoro, è stato proiettato anche un video che spiega il senso dell’iniziativa e chè visibile sul canale youtube della Scuola Primaria al seguente indirizzo https://youtu.be/FsbGa07Xhe0

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum