Luvinate: dal prossimo anno nasce l’asilo musicale

Settimana prossima doppio open day per conoscere questa realtà

19 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
ASILO

Lunedì 23 e martedì 24 novembre, dalle ore 10.00 alle ore 11.00 porte aperte alla Scuola Materna di Luvinate per conoscere e valutare le importanti novità che già da quest’anno sono state introdotte in forma sperimentale, in aggiunta alle normali attività, e che dal prossimo anno entreranno a pieno titolo nel progetto educativo per i bambini.

Nascerà infatti a partire dall’anno 2016-2017 l’Asilo Musicale, in collaborazione con MusicArte, l’associazione musicale di Luvinate che gestisce l’Accademia musicale presso il Centro Sociale del paese. Si tratta di un’esperienza già diffusa in Europa e negli Usa che arriverà, probabilmente fra i primi in modo così completo, in Italia proprio a Luvinate, attraverso il cosiddetto metodo Dalcroze.

Emile Dalcroze ( svizzero, 1865-1950 ) è il creatore del metodo di educazione musicale globale tra i più noti al mondo, frutto della sua grande esperienza di musicista, insegnante e del suo intuito pedagogico.

In particolare attraverso l’educazione al ritmo, si sviluppa non solo la musicalità e gli elementi della musica (tempo, misura, ritmo, canto..), ma anche molte capacità motorie, la coordinazione del corpo, le capacità di conoscenza e di apprendimento, le relazioni con gli altri (le lezioni avvengono sempre in gruppo). Un metodo riconosciuto a livello internazionale e che ben presto è stato anche proposto in attività educative per bambini, con appunto la nascita degli asili musicali. I bambini infatti sono più capaci e recettivi nell’assorbire e poi sperimentare ogni attività proposta.

Anche i laboratori di Arteterapia, introdotti sperimentalmente quest’anno mirano al completamento di un quadro didattico particolarmente articolato. Si tratta infatti di un’arte rivolta ai bambini ed appropriata sia per il loro sviluppo evolutivo che per la crescita del sé, attraverso tecniche quali la pittura, il lavoro con l’argilla, il collage, cartapesta, etc. Tecniche artistiche che lasciano i bambini liberi di esprimere se stessi senza che essi seguano dei format precostituiti.

Le insegnanti della Scuola Materna di Luvinate sono da tempo impegnate in attività di formazione proprio con il metodo Dalcroze in modo che dal prossimo anno, con il contributo di esperti, potranno introdurre in tante attività proprio il ritmo e la musica, rendendo così speciale anche gli altri progetti (inglese, giardinaggio, teatro, yoga,…) da tempo offerti da questa piccola e molto dinamica scuola.

Nei prossimi giorni dunque e poi di nuovo sabato 12 dicembre si potrà dunque conoscere queste nuove importanti opportunità di sviluppo e conoscenza per i bambini, in modo da valutare la possibilità di iscrizione per il prossimo anno.

Lunedì 23 novembre dalle ore 10.00 alle ore 11.00 – Laboratorio di Arteterapia

Martedì 24 novembre dalle ore 10.00 alle ore 11.00 – Laboratorio di Ritmica Dalcroze

Sabato 12 dicembre dalle ore 9.00 alle ore 10.30 apertura straordinaria della Scuola con le normali attività e laboratori di Arterapia e Ritmica Dalcroze

Per info:

Scuola Materna di Luvinate, Via S. Vito, 21020 Luvinate

materna.luvinate@alice.it

0332.824151

Facebook: “Scuola Materna di Luvinate”

Tag:

Leggi anche:

  • Presentazione del campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Sarà una bella giornata di Sport e Cultura quella di giovedì 19 ottobre 2017 per la città di Busto Arsizio. Alle ore 13.00 nell’aula magna del Liceo “Paolo Candiani” (Via Luciano Manara, 10, Busto Arsizio – VA) sarà presentata ufficialmente la Pallanuoto Banco BPM Sport Management
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

    Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del
  • Progetto Porte Aperte allo Sport

    La Delegazione Provinciale CONI di Varese lancia l’iniziativa  PORTE APERTE ALLO SPORT. E’ una evoluzione del classico Sport in Piazza, concepita per chiamare in causa direttamente le Società Sportive che aderiranno  rendendole protagoniste, dal 14 ottobre al 16 novembre,
  • Ottobre all’insegna di sport, castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

    Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo. Si