Lucia Veronesi in Piena Presenza a Yellow

Mostra personale dell'artista nello spazio di via San Pedrino

04 dicembre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
IMG_0056

In Piena Presenza è il titolo della mostra personale di Lucia Veronesi a Yellow (via San Pedrino 4, Varese). L’artista per l’occasione si confronta con lo spazio varesino, realizzando una video-installazione site-specific, sintesi in grande del suo processo creativo. Le Cose Entrano in Scena Sempre al Momento Giusto, titolo dell’opera, propone una versione extra-large di una delle scatole di Lucia Veronesi. Essa è al tempo stesso dispositivo per la proiezione di un video e spazio tangibile da vivere, dove lo spettatore è invitato a entrare e a esperire le immagini proiettate, da un altro punto di vista. La grande scatola è volutamente costruita con cartone riciclato e materiale povero, come quello usato dall’artista per le sue piccole scatole, con la stessa carta adesiva “finto legno” e la vecchia carta da parati che diventa schermo di proiezione. Le Cose Entrano in Scena Sempre al Momento Giusto è un dialogo che si instaura tra il contenitore e il contenuto. Non vi sono un inizio e una fine, ma una raccolta di momenti e un intreccio di visioni. Le “cose” che “entrano in scena sempre al momento giusto” spaccano delle armonie, negano un senso logico, spostano un punto di vista… oscillano tra immagini di stanze rassicuranti, oggetti quotidiani e paesaggi; si insinuano tra tagli e pieghe, si nascondono dietro le tende e le porte. In mostra anche una selezione di fotografie dalla serie In Piena Presenza, da cui il titolo della mostra, e una selezione dalla serie La Stanza Addosso. Le fotografie, stampate su carta cotone, sono la fase finale di un lavoro che parte dalla pittura e sconfina nel collage e nel tridimensionale. Il lavoro di Lucia Veronesi germina dalla fascinazione dell’artista per l’accumulazione, l’ossessione che alcune persone hanno per gli oggetti, per le cose di cui non riescono a disfarsi… “Un accumulo compulsivo e senza controllo, che trasforma case e ambienti: a me – dice l’artista – interessano le conseguenze e gli effetti che esso provoca, soprattutto gli effetti formali”.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,