Lipu, salvato a Gallarate un esemplare di Rondone Maggiore

Sono animali protetti in Italia e che offrono un servizio molto importante all'uomo, anche in prossimità delle nostre città, catturando centinaia di insetti in volo per nutrirsene.

12 marzo 2018
Guarda anche: Gallarate

Il primo rondone maggiore avvistato in Italia quest’anno è stato ad Imperia, il 2 marzo scorso. Sono seguite altre osservazioni in provincia di Varese e Novara. L’ultima quella di ieri, domenica 11 marzo, a Gallarate, quando la sezione locale della LIPU è intervenuta per soccorrerne uno in difficoltà.

Si tratta di animali che si spostano transitando molto alti in volo ed è probabile che questo individuo si sia trovato a dover scendere di quota per nutrirsi. Il periodo piovoso potrebbe avergli fatto perdere troppe energie per riprendere il suo volo di migrazione.

Fortunatamente l’individuo è stato rifocillato e nel pomeriggio di ieri è stato fatto involare: dopo aver fatto un paio di giri ad alta quota ha ripreso la rotta e chissà dove arriverà, forse in Svizzera o in Germania, con i suoi 200 e più chilometri orari di velocità.

Nelle prossime settimane è atteso il picco di arrivi per questi uccelli che dal 15 marzo stanziano in numeri abbastanza consistenti in provincia.

Sono animali protetti in Italia e che offrono un servizio molto importante all’uomo, anche in prossimità delle nostre città, catturando centinaia di insetti in volo per nutrirsene. 

Il rondone maggiore, Apus melba, è la specie europea più grande di rondone, con un’apertura alare di oltre 50 cm. Può vivere fino a oltre 25 anni e tutti gli anni compie una lunga migrazione dai siti di svernamento in Africa sud-orientale all’Europa per tornare fedelmente al proprio nido. Nidifica dalla pianura fino a 2000 m di altitudine, all’interno di cavità di su edifici storici (ad es. campanili e antichi palazzi) o su pareti rocciose.

Se dovesse capitare di trovare uccelli feriti o debilitati è importantissimo rivolgersi ai centri di ricovero per la fauna selvatica, o è possibile chiedere informazioni alla Lipu (tramite facebook Lipu Varese o via email gallarate@lipu.it – varese@lipu.it) .

Per antonomasia l’arrivo di rondini, rondoni e affini segna l’inizio della primavera. A tal proposito il 21 marzo, primo giorno di primavera, a Varese presso la sede dell’Ordine degli architetti, la Lipu organizza un convegno dal titolo “Architettura, avifauna&co” per sensibilizzare sugli interventi architettonici in modo che non siano dannosi per queste specie così importanti dal punto di vista conservazionistico.

Tag:

Leggi anche:

  • Cosentino sicurezza ospedali “Soddisfatto delle decisioni del Comitato Ordine Pubblico”

    In merito alle decisioni assunte questa mattina durante la riunione del comitato di ordine pubblica sicurezza, convocato dal Prefetto di Varese, interviene il consigliere regionale del Gruppo Fontana, Giacomo Cosentino, il quale ha portato martedì nell’aula del Pirellone il problema della
  • Gallarate, nuovi orari per gli sportelli dell’anagrafe

    Si tratta dell’ennesimo passo avanti nell’ottica di un servizio sempre più attento e puntuale rivolto all’utenza. Nel giorno di chiusura settimanale (il mercoledì) introdotto a partire da settembre, il personale potrà dedicarsi esclusivamente all’espletamento degli adempimenti relativi
  • Gallarate, CENANDO a fine estate IN VIA MANZONI

    Stessa strada, stesso format: giovedì 13 settembre “Cenando” sotto le lanterne concede il bis. Sarà la replica dell’evento dello scorso 28 giugno: i ristoranti di via Manzoni (Caffè Manzoni, Corte del Re, Lomitos, di Puro 100%, Radici e Také) proporranno a 6 euro piatti preparati per
  • Incendio tetto nel comune di Gallarate (Va)

    Venerdì 10 agosto, alle ore 13:30, i vigili del fuoco sono intervenuti nel comune di Gallarate (Va), in via M. Buonarroti per incendio tetto. Per cause ancora in fase di accertamento la copertura di un condominio di sette piani e in fase di costruzione, è stata interessata da un’incendio. I