Libia, l’Italia potrebbe attaccare l’Isis

Se il governo di Tripoli lo richiederà, potrebbero esserci azioni militari di concerto con gli alleati

25 gennaio 2016
Guarda anche: Italia
tornado cacciabombardiere guerra

Entro il 29 gennaio, il nuovo governo libico guidato da Fayez Sarraj e costruito con la mediazione dell’Onu dovrebbe insediarsi a Tripoli, dando così vita ad un esecutivo di unità nazionale dopo una lunga situazione di instabilità seguita alla morte di Gheddafi.

In ogni caso nel Paese resta forte la presenza dei miliziani dell’Isis, in particolare nella città di Sirte: così, come riporta La Repubblica citando fonti di Palazzo Chigi, l’Italia è pronta ad una serie di azioni militari qualora fossero richiesti dal nuovo governo libico. Ovviamente il tutto avverrebbe col pieno accordo degli alleati, in primis Regno Unito, Francia e Stati Uniti la cui aviazione sta da giorni compiendo voli di ricognizione in loco: nessuna opzione appare dunque esclusa per fronteggiare lo stato islamico.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,
  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli