Legalità nelle scuole: il progetto promosso dai Carabinieri di Varese

Il Comandante Alfa incontra le scuole di Varese

26 Marzo 2019
Guarda anche: Scuola e IstruzioneVarese Città

L’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Varese, nell’ambito e a conclusione del “Progetto legalità nelle scuole”, dopo il Capitano Ultimo e il Generale Mario Mori, ha invitato a Varese il Comandante Alfa del Gruppo d’Intervento Speciale dell’Arma dei Carabinieri

Il Comandante Alfa incontrerà dalle ore 10 alle ore 13 di giovedì 28 marzo gli studenti dei Licei Manfredini grazie all’ospitalità e alla condivisione del progetto con il Prof. Marco Pippione, Preside dei Licei Manfredini.

Il Comandante Alfa è lo pseudonimo sotto cui si cela dal 1977 uno dei fondatori del Gruppo d’Intervento Speciale (GIS) dell’Arma dei Carabinieri, voluto dall’allora Ministro dell’Interno Francesco Cossiga, il quale aveva immaginato la creazione di un corpo d’élite per fronteggiare innanzi tutto l’emergenza terrorismo degli anni ’70. Il Comandante Alfa è autore di tre libri “Cuore di rondine”, “Io vivo all’ombra” e “Missioni segrete”, il cui ricavato è devoluto in beneficienza. Durante l’incontro con gli studenti, il Comandante Alfa parlerà della propria scelta di vivere nella legalità, ripercorrerà tutte le tappe principali della sua lunga e brillante carriera che lo ha portato persino a ricevere la Croce d’Oro alla carriera da parte del Comandate Generale dei Carabinieri e racconterà la nascita del GIS in un momento storico segnato dalle stragi e dagli attentati. Il Comandate Alfa sarà inoltre ben lieto di rispondere alle domande degli studenti.

Il Progetto legalità nelle scuole dell’ANC Varese ha visto fin da subito la collaborazione e la condivisione dell’Agenzia per il lavoro Openjobmetis S.p.A.“Con l’arrivo a Varese del Comandante Alfa, si chiude il Progetto Legalità che siamo davvero orgogliosi di aver sostenuto in collaborazione con l’Associazione Nazionale Carabinieri – spiega Rosario Rasizza, Amministratore Delegato dell’Agenzia per il Lavoro Openjobmetis S.p.A. Questi incontri hanno dimostrato quanto sia efficace portare ai più giovani un esempio tratto dalle vive parole di chi ha un’esperienza di giustizia e di lotta all’illecito da raccontare. La nostra stessa attività quotidiana è lotta all’irregolarità che si traduce in lavoro nero, il nostro nemico numero uno. Siamo contenti, con questo evento, di avere l’occasione di ricordarlo”.

Tag:

Leggi anche:

  • Sicurezza nelle scuole: Conclusi i lavori alla San Giovanni Bosco

    Sicurezza, efficienza e maggiore confort: in sostanza una scuola più bella. Si sono conclusi i lavori alla Primaria San Giovanni Bosco dove in questi mesi sono stati sostituiti tutti gli infissi dell’edificio. L’altro intervento ha invece riguardato la palestra con la messa in
  • 7 ‘regole’ per proteggere gli appartamenti dai furti nel periodo estivo

    “Due giovani donne arrestate mentre a Milano tentavano di scassinare un appartamento nella zona delle Colonne di San Lorenzo. Un tentativo di furto sventato, sempre a Milano, in via Salomone. E, ancora, tre persone ‘acciuffate’ grazie ad un condomino che, avendo avvertito strani
  • Nuovo piano per la sicurezza dei Parchi a Saronno

    E’ in corso la ricognizione dello stato dei giochi per bambini nelle aree verdi cittadine. Durante i controlli, il ‘castello’ del parco Salvo D’Acquisto ha evidenziato delle criticità e per questo gli operai del comune sono intervenuti tempestivamente mettendo in sicurezza
  • Carceri: Nuovi Agenti In Lombardia

    Sono 115 (97 uomini e 18 donne) i nuovi agenti di Polizia penitenziaria che arriveranno a seguito delle nuove assegnazioni nelle strutture carcerarie della Lombardia a partire dai primi giorni di agosto, dopo il giuramento del 31 luglio scorso. Di questi, 12 saranno assegnati a istituti carcerari