Lega Nord, Giorgetti: “Si vince con il modello Saronno”. Nel 2016 un giovane leghista per Varese?

La Lega cerca il candidato sindaco per il 2016. Undici nomi tra cui scegliere. C'è anche quello di Marco Pinti. Che dichiara: ''Con Forza Italia c'è una pagine bianca. Dobbiamo vedere se andare avanti a scriverla oppure no''

08 giugno 2015
Guarda anche: AperturaVarese

Un “modello Saronno” per far vincere la Lega. Anche a Varese, in vista del voto del 2016. 

E’ questo che auspica il deputato della Lega Nord Giancarlo Giorgetti, uomo forte e punto di riferimento del partito. Giorgetti sottolinea come a Saronno i lumbard abbiano ottenuto un risultato importante. Che fino a un anno fa sarebbe stato impensabile.

Il candidato leghista Alessandro Fagioli è infatti in testa al ballottaggio, davanti allo sfidante democratico Francesco Licata, mentre la coalizione che sosteneva il candidato di Forza Italia Pierluigi Gilli si è fermata al terzo posto, esclusa per la prima volta dal ballottaggio.

“A Saronno è successo che un giovane leghista se la gioca al ballottaggio – dichiara Giorgetti – probabilmente l’opinione pubblica ha deciso che vuole tagli netti rispetto al passato. La politica è in continua evoluzione, e non possiamo sapere quali saranno le condizioni, ad esempio, tra solo sei mesi. Ma bisogna tener conto dell’indirizzo che ha dato l’elettorato in questo caso”.

TANTI CANDIDATI PER LA LEGA

Pinti, da parte sua, dichiara: “Noi abbiamo undici nomi di potenziali candidati, chi farà gol lo sapremo solo tra qualche mese”.

I nomi sono quelli che già stanno girando da tempo. C’è quello autorevole del prefetto Giorgio Zanzi, c’è l’ipotesi dell’ex presidente della Provincia Massimo Ferrario. Ci sono i due assessori Sergio Ghiringhelli e Fabio Binelli. E c’è naturalmente anche il suo, quello del segretario Pinti.
Ci sarebbe anche il nome dello stesso deputato Giorgetti, che rappresentava la prima scelta della sezione varesina. Ma lui fin da subito si sarebbe tirato indietro. E le sue dichiarazioni sul “modello Saronno” sembrano andare in questa direzione.

Ci sarà poi da capire se la Lega intenderà seguire il “modello Saronno” fino in fondo. Fagioli si è candidato con il sostegno di Fratelli d’Italia e Domà Nunch, lasciando fuori Forza Italia. A Varese questo sarà possibile?

“Come dicevo, la politica sta cambiando velocemente, tra sei mesi tutto potrà essere diverso. Adesso non si può rispondere” dice Giorgetti. Ma Pinti è più diretto: “Con Forza Italia c’è una pagina bianca. A breve dovremo vedere se scriverne una nuova, oppoure chiudere il libro”.

CASO MARANTELLI

Giorgetti conosce molto bene il collega del Pd Daniele Marantelli. Quindi la domanda d’obbligo è cosa ne pensi della vicenda del suo ritiro dalle primarie. “Ho parlato in questi giorni con Marantelli, gli ho detto la mia opinione, gli ho dato dei consigli. Ma quello che ci siamo detti resta tra di noi> si limita a dire. Ma alla fine aggiunge che secondo lui <la cosa è stata gestita male. Ma non mi permette di entrare in casa degli altri”.
E se Marantelli ci ripensasse e diventasse il candidato sindaco del Pd, Giorgetti ci ripenserebbe a sua volta e scenderebbe in campo? Domanda che Giorgetti dribbla subito.

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo