Lega Giovani a Mosca ospite del movimento giovanile di Russia Unita

Protagonista, insieme ad una delegazione di giovani leghisti, di un viaggio a Mosca, dove ha incontrato i vertici di Molodaya Gvardiya

23 Novembre 2018
Guarda anche: MondoPolitica

L’Europa identitaria dei giovani della Lega arriva fino a Mosca.

“Perché la costruzione del nostro futuro è possibile solo aprendosi al confronto e alla collaborazione con tutti i movimenti che hanno alla base la matrice identitaria, in una chiave che raggruppi tutta l’Europa, anche la Russia” sottolinea il Responsabile Esteri della Lega Giovani, Davide Quadri.

Protagonista, insieme ad una delegazione di giovani leghisti, di un viaggio a Mosca, dove ha incontrato i vertici di Molodaya Gvardiya, movimento giovanile di Russia Unita, il partito del Presidente russo Vladimir Putin.

I colloqui con Molodaya Gvardiya – spiega Quadri – rientrano in una più generale campagna per stringere relazioni con i partiti dell’alveo identitario, anche in vista delle elezioni europee”.

Quadri, nelle scorse settimane, è stato anche ospite in Gran Bretagna dei giovani di Ukip, il partito di Gerard Batten.

Mentre in precedenza aveva incontrato i francesi di Génération Nation, movimento giovanile del Rassemblement National di Marine Le Pen.

“L’obiettivo – sottolinea Quadri – è costruire ponti con la futura classe dirigente dell’Europa, creare un network che ponga come principio l’identità del territorio e la sfida a questa Commissione europea che non rappresenta più nessuno”.

Tag:

Leggi anche:

  • Polizia locale: i dati 2019. Più controllo del territorio, calano le sanzioni

    Oltre diciottomila ore in servizio in città e in particolare nei quartieri a tutela della sicurezza: questo uno dei dati sulla attività della Polizia locale di Varese diffusi in occasione della prossima festa di San Sebastiano patrono delle divise blu comunali, che si
  • Due Giornate scientifiche aperte al pubblico il 17 e il 23 gennaio

    Due «Giornate scientifiche» fitte sono in programma all’Università dell’Insubria, il 17 e 23 gennaio nell’aula magna Granero Porati in via Dunant 3 a Varese, organizzate dal dipartimento di Medicina e chirurgia diretto da Anna Maria Grandi e aperte al pubblico.   Il programma di
  • Cicloturismo in Italia: un’indagine nazionale promossa da Università dell’Insubria e Fiab

    Un questionario rivolto ai sempre più numerosi turisti che scelgono la bicicletta nei propri viaggi in Italia e in Europa. L’Università dell’Insubria, in collaborazione con Fiab, Federazione italiana ambiente e bicicletta, ha avviato un’indagine nazionale per conoscere più da vicino il
  • Mercatino regionale francese in Piazza Monte Grappa

    Profumi, sapori e colori d’oltralpe in questa edizione del Mercatino Regionale Francese che si terrà, dal 13 al 16 febbraio 2020, in Piazza Monte Grappa a Varese. Tante le prelibatezze enogastronomiche presenti, tutte rigorosamente di qualità e tradizione francese. Oltre ottanta i tipi di