Le reliquie del Beato Imperatore a Varese

Domenica Carlo I d'Austria sarà accolto a Velate

04 aprile 2016
Guarda anche: Varese
cs10aprile

Presentazione questa mattina in Comune, con un saluto del sindaco Attilio Fontana e la presenza del prevosto monsignor Luigi Panighetti e del parroco di Velate don Adriano Sandri , per la giornata di domenica 10 aprile: Le vie dalla pace – passione e storia “Gebetsliga”, accoglienza della reliquia del Beato Carlo d’Asburgo nella Chiesa di Velate e convegno storico a Villa Cagnola.
Il programma completo:

Chiesa di Santo Stefano a Velate: ore 11.30 S. Messa Solenne concelebra Mons. Arnaldo Morandi, al termine l’Arciduca Martino d’Austria – Este ripone la reliquia del Beato Imperatore all’altare del Crocifisso

Villa Cagnola ore 13 Pranzo e tempo libero nello storico parco
ore 16.15 Preghiera nella Cappella dedicata ai Santi d’Europa
ore 16.30 Conferenza dello storico Dott. Ivo Musajo Somma sul tema: “Carlo e Zita: gli ultimi sovrani d’Austria tra impegno politico e testimonianza cristiana”
ore 17.45 Visita libera alle preziose collezioni della Villa

Carlo I fu l’ultimo imperatore d’Austria-Ungheria: nel corso della Prima Guerra Mondiale, ereditata dal predecessore Francesco Giuseppe, s’impegnò lungamente a favore della pace. Dopo la fine dell’impero, fu esiliato a Madera dove morì a nemmeno 35 anni di età: le sue doti umane e spirituali sono esaltate dalla Chiesa, che nel 2004, col pontefice Giovanni Paolo II, lo proclamò beato.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese prepara gli interventi nazionali di Gran Fondo

    Una delegazione della S.C. Binda questo fine settimana è stata ad Albi, in Francia, per assistere alla Gran Fondo Albigeoise, gara di qualificazione per i Mondiali 2017 di ciclismo. Una trasferta molto utile per osservare e studiare da vicino l’organizzazione della manifestazione. A fine
  • Karate, C.S. Vela Arcisate campione nazionale

    Dopo un lungo lavoro, col quale abbiamo cercato di elevare la qualità tecnica in tutte le categorie, finalmente abbiamo raggiunto il livello più alto del podio. Grande merito a tutti gli atleti che si sono impegnati durante l’anno, nonostante i numerosi impegni scolastici e lavorativi, mentre,
  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del