Le iniziative natalizie di Fondazione Piatti

Calendario ricco di eventi per l'importante realtà del privato sociale del Varesotto

16 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
fondazione piatti

Un calendario ricco di eventi per festeggiare il Natale insieme agli ospiti di Fondazione Renato Piatti onlus. Pranzi natalizi, brindisi, concerti, spettacoli teatrali, mostre e intrattenimenti a tema. Questi solo alcuni degli eventi organizzati dalla Fondazione per scandire insieme gli ultimi giorni prima delle festività nei diversi centri dedicati alla cura delle persone con disabilità e alle loro famiglie, situati a Besozzo, Busto Arsizio, Melegnano, Milano, Sesto Calende e nella città di Varese.

«Il Natale porta con sé l’aria frizzante delle feste e tanta gioia. – afferma Cesarina Del Vecchio, Presidente Fondazione Renato Piatti onlus – Soprattutto per i nostri ospiti le feste natalizie sono un momento particolare e per questo vogliamo rendere il mese di dicembre il più gioviale possibile. Grazie al supporto dei nostri operatori, dei volontari e delle famiglie, abbiamo organizzato ben 19 eventi distribuiti in tutti i centri della Fondazione. Il Natale rappresenta per noi anche l’occasione di stringere in un grande abbraccio e ringraziare tutti coloro che quotidianamente ci supportano e che sostengono la nostra Fondazione con ogni mezzo, siano essi Istituzioni, Enti, Aziende e singole persone che con il loro contributo ci permettono di prenderci cura di oltre 400 persone con disabilità intellettiva e relazionale di tutte le età e delle loro famiglie. Ma è anche una concreta opportunità per fare inclusione sociale, accogliendo nei nostri centri le persone che, di norma, si fermano sulla soglia: familiari, amici, conoscenti e qualche cittadino che semplicemente vive nel territorio circostante.»

«Per noi familiari le feste natalizie nei centri dove i nostri figli, piccoli e grandi, vivono le loro giornate sono un momento di condivisione irrinunciabile. – spiega Paolo Bano, Presidente di Anffas onlus di Varese – E sono molto più di una celebrazione: sono spezzoni di vita nei quali, a volte, i nostri ragazzi ci riservano anche delle belle sorprese. La meraviglia del Natale, qui, è davvero pura e genuina. »

Mercoledì 16 dicembre al Polo di Melegnano dalle 14:15 alle 16:00 si terrà una grande festa che vede coinvolti tutti i volontari aspettando insieme la visita di Babbo Natale.
Sempre mercoledì 16 dicembre il CDD di Besozzo organizza alle 15:00, presso l’oratorio Ca’ Marchetta, la presentazione de “Attività ed emozioni 2015” e a seguire intrattenimento musicale e un ricco buffet.

Venerdì 18 dicembre al CDD di Bregazzana è in programma un pomeriggio di canti e festeggiamenti.

Sabato 19 dicembre la CSS di Melegnano allestisce il pranzo di Natale dedicato agli ospiti e a tutte le loro famiglie.
Sempre sabato alla RSD di Sesto Calende protagonista sarà la musica. Grazie a Marina Maffezzoli, musicoterapista, i ragazzi si cimenteranno in canti natalizi. Per concludere il pomeriggio un buffet e un brindisi per gli auguri.
Sabato dalle ore 15:00 presso il Santuario di San Fermo si esibirà il Coro SS. Pietro e Paolo di Brebbia e a seguire sarà preparata una merenda natalizia alla RSD di San Fermo per tutti gli ospiti.

Domenica 20 dicembre alle ore 15:00 alla RSD di San Fermo è organizzato un incontro con le famiglie e una merenda di Natale. Al termine si prenderà parte al presepe vivente itinerante “Luce di Betlemme 2015 porta la pace” fino alle 18:00.

Lunedi 21 dicembre al Polo di Bobbiate è in programma alle 12:00 il Pranzo di Natale e Santa Claus farà visita agli ospiti del centro.
Lunedi 21 alle 19:00 è in programma anche l’aperitivo e la cena natalizia per i ragazzi del Polo di Busto Arsizio e le loro famiglie.

Martedì 22 dicembre per i giovani ospiti del CDD di Melegnano verrà organizzata dalle 14:15 alle 16:00 una festa con le famiglie e i servizi territoriali. Al termine arriverà anche Babbo Natale.
Martedì 22 dicembre alle 15:00 al CRS di Besozzo ci sarà la presentazione ufficiale del presepe costruito a mano dai ragazzi e lo scambio di auguri con le famiglie.
Sempre martedì 22 alla CSS di Bobbiate dalle 17:00 appuntamento per l’apericena di Natale.

Mercoledì 23 dicembre al CDD di Besozzo è in programma il pranzo di Natale e la visita di Babbo Natale.
Mercoledì 23 dicembre a Bobbiate presso il salone parrocchiale alle 14:15 andrà in scena la rappresentazione teatrale “Gli sposi promessi dal destino” con i GENIATTORI del CDD di Bobbiate.

Al CTRS di Milano mercoledì 23 alle 14:00 arriverà Babbo Natale con il cavallino Bibo. Alle 14:30 si terrà lo spettacolo teatrale “La storia del Bue e dell’Asinello” e poi un brindisi per gli auguri.

Al CRS di Besozzo grande festa con Babbo Natale a partire dalle ore 15:00.
Infine, sempre mercoledì 23 dicembre alla CT di Fogliaro alle 17:30 prenderà il via la festa di Natale con aperitivo e vari intrattenimenti a tema.

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che