L’Azienda sanitaria: “A Varese nessun allarme meningite tra i ragazzi rientrati dalla GMG”

Solo quattro profilassi effettuate a fronte di centinaia di chiamate

04 agosto 2016
Guarda anche: SaluteVarese
Asl

In relazione al caso di decesso di una ragazza romana per meningite avvenuto a Vienna – nel viaggio di rientro da Cracovia, dove aveva partecipato alla Giornata mondiale della gioventù sono state acquisite le seguenti informazioni:
– i membri del gruppo di cui faceva parte sono stati già sottoposti alla necessaria profilassi;
– essendo la giovane transitata per Casa Italia – quartier generale a Cracovia del Servizio nazionale per la pastorale giovanile della Cei ogni informazione può essere richiesta alla ATS Insubria al seguente numero: per la sede di Varese 800769622

Solo nel caso in cui qualcuno accusasse sintomi quali febbre alta, mal di testa o di gola, problemi di vista o perdita di conoscenza, deve recarsi subito in ospedale, segnalando la propria partecipazione alla GMG.

In questi giorni un centinaio circa di cittadini ha contattato il numero verde messo a disposizione dall’Agenzia di Tutela della Salute dell’Insubria, mentre poco più di una dozzina si è recato nei distretti, solo 4 le profilassi effettuate.

Tag:

Leggi anche: