Laura Antonelli: l’icona sexy che ha fatto sognare gli italiani. FOTO

Nata nel 1941, l'attrice, originaria di Pola, si è spenta a Ladispoli, vicino a Roma, lunedì 22 giugno

22 giugno 2015
Guarda anche: Cultura Musica SpettacoloItalia
Antonelli immagine

Si è spenta a 73 anni Laura Antonelli, attrice simbolo della commedia italiana negli anni ’70 e ’80. Icona sexy, dagli anni Novanta ha attraversato un fortissimo momento di difficoltà, dal quale non si è più risollevata, a causa dell’uso di droga e di un’operazione estetica malriuscita.

Vogliamo però ricordarla come è stata conosciuta da generazioni di italiani. Attraverso le immagini tratte dai film più celebri.

Filmografia

Il magnifico cornuto, regia di Antonio Pietrangeli (1964)
Le sedicenni, regia di Luigi Petrini (1965)
Le spie vengono dal semifreddo, regia di Mario Bava (1966)
Scusi, lei è favorevole o contrario?, regia di Alberto Sordi (1966)
La rivoluzione sessuale, regia di Riccardo Ghione (1968)
L’arcangelo, regia di Giorgio Capitani (1969)
Un detective, non accreditata, regia di Romolo Guerrieri (1969)
Venere in pelliccia (alias Le malizie di Venere), regia di Massimo Dallamano (1969-1975)
Sledge (A Man Called Sledge), regia di Vic Morrow (1970)
Gradiva, regia di Giorgio Albertazzi (1970)
Incontro d’amore, regia di Paolo Heusch e Ugo Liberatore (1970)
Gli sposi dell’anno secondo (Les mariés de l’an II), regia di Jean-Paul Rappeneau (1971)
Il merlo maschio, regia di Pasquale Festa Campanile (1971)
Senza movente (Sans mobile apparent), regia di Philippe Labro (1971)
Nonostante le apparenze… e purché la nazione non lo sappia… All’onorevole piacciono le donne, regia di Lucio Fulci (1972)
Trappola per un lupo (Docteur Popaul), regia di Claude Chabrol (1972)
Malizia, regia di Salvatore Samperi (1973)
Sessomatto, regia di Dino Risi (1973)
Peccato veniale, regia di Salvatore Samperi (1974)
Simona, regia di Patrick Longchamps (1974)
Mio Dio come sono caduta in basso!, regia di Luigi Comencini (1974)
Divina creatura, regia di Giuseppe Patroni Griffi (1975)
L’innocente, regia di Luchino Visconti (1976)
Gran bollito, regia di Mauro Bolognini (1977)
Mogliamante, regia di Marco Vicario (1977)
Letti selvaggi, regia di Luigi Zampa (1979)
Il malato immaginario, regia di Tonino Cervi (1979)
Mi faccio la barca, regia di Sergio Corbucci (1980)
Passione d’amore, regia di Ettore Scola (1981)
Il turno, regia di Tonino Cervi (1981)
Casta e pura, regia di Salvatore Samperi (1981)
Viuuulentemente mia, regia di Carlo Vanzina (1982)
Porca vacca, regia di Pasquale Festa Campanile (1982)
Sesso e volentieri, regia di Dino Risi (1982)
Tranches de vie, regia di François Leterrier (1985)
La gabbia, regia di Giuseppe Patroni Griffi (1985)
La venexiana, regia di Mauro Bolognini (1986)
Grandi magazzini, regia di Castellano e Pipolo (1986)
Rimini Rimini, regia di Sergio Corbucci (1987)
Roba da ricchi, regia di Sergio Corbucci (1987)
Gli indifferenti, regia di Mauro Bolognini (1988) Miniserie TV
Disperatamente Giulia, regia di Enrico Maria Salerno (1989) Miniserie TV
L’avaro, regia di Tonino Cervi (1990)
Malizia 2000, regia di Salvatore Samperi (1991)

 

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice