Jerago con Orago: ha confessato l’assassino di Claudio Silvestri

Un 21enne italo-ivoriano era stato adescato dalla stessa vittima a Gallarate

10 agosto 2016
Guarda anche: Gallarate
Carabinierinuova

Dopo pochi giorni si risolve il “mistero” di Jerago, dove venerdì, in una villetta di via Vittoria, era stato trovato morto Claudio Silvestri.

Ha infatti confessato il delitto Emmanuel Djakoure, 21enne di nazionalità ivoriana ma di padre italiano arrestato nella notte tra martedì e mercoledì dalle forze dell’ordine guidate dal magistrato Nadia Calcaterra.

Il lavoro dei reparti scientifici di Polizia e Carabinieri ha permesso rapidamente di rintracciare le impronte di Djakoure nella casa di Jerago: si tratta oltretutto di un soggetto già schedato per alcuni furti, e dunque l’indagine è risultata più facile del previsto. Al momento dell’arresto, il ragazzo si stava preparando ad una fuga in Svizzera. Nel giro di poche ore, ha raccontato la vicenda: adescato dallo stesso Silvestri a Gallarate, avrebbe vinto di accettare le sue avance sessuali al solo scopo di rapinarlo, anche se poi la colluttazione è sfociata in omicidio.

Ora l’imputato dovrà rispondere di rapina pluriaggravata e omicidio pluriaggravato ai danni di soggetto in stato di minorata difesa.

Tag:

Leggi anche:

  • Domenica 26 marzo a Legnano si corre la Run for Parkinson

    Una corsa che non è solamente appuntamento sportivo, ma testimonianza. Si corre domenica 26 dicembre a Legnano la Run for Parkinson, manifestazione organizzata da AsPI (Associazione Parkinson Insubria) Legnano con il patrocinio del Comune e il sostegno, tra gli altri, della Bcc di Busto Garolfo e
  • Piscina comunale Fausto Fabiano, chiusura il 22 e 23 marzo

    Il Comune di Varese informa che la piscina comunale Fausto Fabiano di via Copelli sarà chiusa il 22 e il 23 marzo 2017 per lavori di ammodernamento degli impianti. In particolare la struttura verrà dotata di una nuova caldaia per la produzione dell’acqua calda, più efficiente e con una
  • Volley – UYBA ma che combini? Rimontata e sconfitta a Monza

    A due giornate dalla conclusione della regular season, la UYBA perde 3-2 (22-25, 16-25, 25-17, 25-21, 17-15) al PalaIper di Monza contro il Saugella Team Monza e porta a casa soltanto un punto, scivolando addirittura all’ottavo posto in classifica (30 punti) dietro anche a Bolzano (31), oggi
  • La BPM Sport Management vince e convince: battuto il CC Napoli 12-7

    Tre punti per ripartire. Alle Piscine Manara di Busto Arsizio la BPM Sport Management batte 12-7 il Circolo Canottieri Napoli e con i 46 punti in classifica consolida la terza posizione. Protagonisti Luongo e Gallo rispettivamente con 4 e 3 gol.     Nella prima frazione inizia nel migliore dei