Ivana Spagna e suor Cristina a Varese per la sclerosi multipla

Giovedì 13 aprile l'evento Note per la Ricerca al teatro UCC

02 aprile 2016
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
suor-cristina-640

“NOTE PER LA RICERCA” e l’Associazione “Amici Centro Studi Sclerosi Multipla Onlus” di Gallarate sono lieti di invitarvi all’evento che avrà luogo il giorno 13 aprile 2016 alle ore 21 presso il Teatro UCC di Varese (ex Apollonio), intitolato “NOTE PER LA RICERCA”.
Questa serata è stata organizzata con lo scopo di devolvere l’intero ricavato in beneficenza a favore dell’Associazione “Amici Centro Studi Sclerosi Multipla Onlus”.
L’iniziativa “NOTE PER LA RICERCA” nasce da un’idea del giovane e talentuoso artista varesino Marco Muraro, allo scopo di sostenere la ricerca contro questa malattia.
Quello del 13 aprile sarà uno spettacolo che vedrà esibirsi artisti di qualità e di fama acclamata e che vanterà la presenza di prestigiosi ospiti, alternando momenti di musica, ballo e intrattenimento.
Tra gli artisti che calcheranno il palco del teatro di Varese annoveriamo Marco Muraro, Ivana Spagna, Marco Falagiani, Suor Cristina, Max Pieriboni, Andrea Fratellini, Le Unio, Michela Tosin, i ballerini di Romina Saillant e di Luca Giacon ed il gruppo di Dj Yaga Youthz International, con la
direzione artistica di Sergio Giacon. Particolarmente apprezzata sarà la presenza del Gabibbo di Striscia La Notizia come ospite.
Per informazioni e biglietti contattare Danila (342.7094117) e Sergio (342.7216042)

“NOTE PER LA RICERCA” e l’Associazione “Amici Centro Studi Sclerosi Multipla Onlus” di Gallarate sono lieti di invitarvi all’evento che avrà luogo il giorno 13 aprile 2016 alle ore 21 presso il Teatro UCC di Varese (ex Apollonio), intitolato “NOTE PER LA RICERCA”.
Questa serata è stata organizzata con lo scopo di devolvere l’intero ricavato in beneficenza a favore dell’Associazione “Amici Centro Studi Sclerosi Multipla Onlus”.
L’iniziativa “NOTE PER LA RICERCA” nasce da un’idea del giovane e talentuoso artista varesino Marco Muraro, allo scopo di sostenere la ricerca contro questa malattia.
Quello del 13 aprile sarà uno spettacolo che vedrà esibirsi artisti di qualità e di fama acclamata e che vanterà la presenza di prestigiosi ospiti, alternando momenti di musica, ballo e intrattenimento.
Tra gli artisti che calcheranno il palco del teatro di Varese annoveriamo Marco Muraro, Ivana Spagna, Marco Falagiani, Suor Cristina, Max Pieriboni, Andrea Fratellini, Le Unio, Michela Tosin, i ballerini di Romina Saillant e di Luca Giacon ed il gruppo di Dj Yaga Youthz International, con la
direzione artistica di Sergio Giacon. Particolarmente apprezzata sarà la presenza del Gabibbo di Striscia La Notizia come ospite.
Per informazioni e biglietti contattare Danila (342.7094117) e Sergio (342.7216042)

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti