Istituito il Monumento Naturale “Sistema naturalistico delle Cave di Molera di Malnate e Cagno”

Riconoscimento importante per la zona della valle del Lanza

11 dicembre 2015
Guarda anche: Varese Città
cava pietra

Con Deliberazione n. X/4364 del 20 novembre scorso la Giunta Regionale Lombarda ha istituito il Monumento Naturale denominato “Sistema naturalistico delle cave di Molera di Malnate e Cagno”.
Un riconoscimento importantissimo per i Comuni coinvolti, e per tutto il Parco Valle del Lanza che, con questo risultato, vedono sancito in maniera ufficiale ed al più alto livello, lo straordinario valore ambientale e paesaggistico di uno dei “gioielli” del proprio territorio.
Valenza che non è solo suggestiva e carica di significato storico culturale per le comunità locali, ma è anche significativa per le complesse relazioni naturalistiche del monumento con l’ambiente circostante.
Le peculiari caratteristiche naturalistiche e paesaggistiche dei luoghi meritano dunque una attenzione particolare ed interventi puntuali che ne garantiscano la conservazione e ne favoriscano la fruibilità in sicurezza.
Fortemente voluto dall’amministrazione comunale, il Monumento Naturale “Sistema naturalistico delle cave di Molera di Malnate e Cagno” è stato promosso come “sistema”, proprio per tutelare l’ ambiente naturalistico nel suo complesso. La ricchezza e la varietà delle specie animali e vegetali che popolano l’area, la biodiversità presente, la suggestione degli scorci e la natura dei luoghi hanno poi convinto i promotori del procedimento a chiedere il riconoscimento proprio del valore di “insieme”, da tutelare e promuovere.

Grazie a questo importante riconoscimento, ed ai finanziamenti che da ora in avanti Regione Lombardia riconoscerà proprio per la promozione e la tutela di questo prezioso bene, sarà finalmente possibile cominciare a progettare interventi che consentano, sia ai cittadini malnatesi che ai numerosi escursionisti che da più parti vengono per percorrere i nostri sentieri, di godere delle bellezze di questo vero e proprio monumento.

Tag:

Leggi anche:

  • Al via mercoledì le semifinali scudetto del campionato under 15 per la Busto Pallanuoto

    Scatterà mercoledì 26 luglio la semifinale del Campionato Nazionale under 15 Maschile di pallanuoto che, nel girone 4 in programma presso la Piscina Comunale Olimpica di Palermo, vedrà in vasca anche la Busto Pallanuoto, società del vivaio Sport Management qualificatasi nelle scorse
  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim