Isis, nuovo video choc. Crocifiggono un uomo e gli tagliano gli arti

Un nuovo filmato dell'orrore mostrerebbe l'esecuzione di una presunta spia siriana da parte dei terroristi dello Stato islamico

17 giugno 2015
Guarda anche: Mondo
Isis esecuzione

Un nuovo video dell’orrore. Così violento e crudo, che Youtube ha deciso di toglierlo dalla rete. 

La notizia arriva dal quotidiano britannico Daily Mail. Nel video si vedrebbe un uomo, vestito come le altre vittime con una tuta arancione, legato ad una croce, e sottoposto al taglio di braccia e gambe. Il condizionale è d’obbligo, perché si attendono riscontri sull’autenticità del video.

Il filmato durerebbe circa quattro minuti. La vittima, fatta confessare all’inizio delle riprese, sarebbe accusato di essere una spia siriana. “Deterring the Spies 1”, “Scoraggiare le spie 1”, sarebbe il titolo del video. Che farebbe quindi presupporre un’escalation di violenza.

Tag:

Leggi anche: