Il Vellone è più sicuro: terminati i lavori a Velate

200mila Euro di interventi di messa in sicurezza per il torrente. Un lavoro attesto da tempo

26 Aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
foto1

Sono terminati i lavori sul Vellone, a Velate, con un intervento da 200 mila euro da monte a valle. Questa mattina, il sindaco Attilio Fontana e l’assessore alla Tutela Ambientale Riccardo Santinon, con il dirigente Giuseppe Longhi, l’Unità specialistica Difesa del suolo e pulizia idraulica e gli studenti del liceo Classico impegnati nell’alternanza scuola lavoro hanno compiuto un sopralluogo nei boschi intorno al bacino del Vellone.
I lavori rientrano nel “pacchetto” del Contratto di Fiume Olona, Bozzente-Luna di Regione Lombardia e Campo dei Fiori (investimenti da 2 milioni di euro totale, di cui 280 mila per il Vellone, per il cui progetto finale ne sono stati spesi 200mila).
«Per il Vellone – ha spiegato Santinon – si tratta di lavori a monte, con la creazione di un ponticello in legno dove c’è stata la frana e la sistemazione dei sentieri, mentre a valle è stato messo in sicurezza il letto del fiume, con il consolidamento degli argini e un’attenta pulizia. Massima attenzione alla sicurezza idrogeologica, quindi, ma anche alla fruibilità dei bellissimi sentieri per varesini e turisti».

Nel dettaglio, i lavori tecnici:

-sistemazione alveo, rimodellamento del fondo, realizzazione di una palificazione idrografica fino a valle

– i lavori a monte hanno interessato la zona con la presenza della Fornace di Velate, delle Marmitte dei Giganti (sentieri portano fino alla funicolare del Sacro Monte: sistemazione dell’argine del Vellone con un muro in pietrame, formazione di un guado in pietrame pedonale per l’attraversamento nell’area della Fornace, sistemazione del passaggio prima della fornace, sistemazione della frana e messa in sicurezza del sentiero superiore, con ripristino della staccionata, formazione di un punto di osservazione delle Marmitte dei Giganti, passerella sul ruscellamento e pulizia del sentiero, formazione di un secondo guado in pietrame per attraversare il Vellone all’altezza del bivio per la funicolare, posa cartellonistica, formazione punto di osservazione del sacro Monte all’ex cava di Velate nei pressi del sentiero 9 san Francesco

Tag:

Leggi anche:

  • Aperitivi Liberty per Beneficienza al Borducan di Varese

     Quanto ami il Liberty? Io un sacco e devo dire che non sono mai stato così contento di fare parte di un’iniziativa di beneficenza. Di fronte alla stazione della Funicolare, qui a due passi dal Borducan, si trova una scalinata in pietra e ferro battuto con decorazioni Liberty. Immagino
  • Santinon rifiuta l’offerta del Sindaco per Natale dopo la “boiata della tassa di soggiorno ai turisti”

    Gentile Sindaco, Grazie per il suo invito, ma declino cordialmente. Mercoledì scorso avevo un barlume di speranza, l’incendio mi aveva ammorbidito nell’animo. Tant’è che quando ci siamo incontrati in Piazzale Pogliaghi, con fare sornione, chiedendomi con frasi di rito, se andava tutto bene,
  • Orizzonte Ideale: “Querela verso Binelli? Denunciateci tutti!”

    “Leggiamo con sconcerto che la Giunta Galimberti minaccia di denunciare un Consigliere comunale – Fabio Binelli della Lega Nord – per il solo fatto di aver espresso la propria contrarietà su un parere negativo di un dirigente comunale e di aver ipotizzato che, vista
  • Varese: rinasce il campo di atletica

    L’appalto è stato vinto dal Consorzio Ercole di Bergamo che comprende diverse imprese edili e la Banca Iccrea: i lavori, dopo i progetti definitivi ed esecutivi, inizieranno in primavera. L’importo totale è pari a 2 milioni e 150 mila euro, di cui 450 mila pagati