Il terrorismo islamico “sotto casa”: arrestato affiliato di Al Qaeda a Fiumicino

L'uomo un pakistano di 37 anni, è stato fermato giovedì 25 giugno allo scalo romano dalla Polizia di Stato

26 giugno 2015
Guarda anche: ItaliaMondo
Fondamentalismo islamico

 

 

Lo hanno preso ieri, giovedì 25 giugno, all’arrivo all’aeroporto di Fiumicino al suo arrivo da Islamabad. L’uomo un pachistano di 37 anni è accusato di appartenere ad una cellula dell’organizzazione terroristica “Al Qaeda”. 

Le indagini delle Digos di Cagliari e Roma hanno ricostruito la figura dell’uomo che viveva a Roma e, oltre ad essere coinvolto in un traffico di migranti, è accusato di aver partecipato ad un attentato terroristico al mercato di Peshawar nell’ottobre 2009. L’uomo inoltre è accusato di aver ospitato, prima a Roma e poi ad Olbia, un terrorista che avrebbe dovuto compiere un attentato suicida a Roma.

Con questo arresto si chiude l’operazione del 24 aprile scorso grazie alla quale furono arrestate 18 persone, pachistane ed afgane, accusate di finanziare con traffici illeciti le organizzazioni terroristiche fondamentaliste.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già