Il terrorismo islamico “sotto casa”: arrestato affiliato di Al Qaeda a Fiumicino

L'uomo un pakistano di 37 anni, è stato fermato giovedì 25 giugno allo scalo romano dalla Polizia di Stato

26 giugno 2015
Guarda anche: ItaliaMondo
Fondamentalismo islamico

 

 

Lo hanno preso ieri, giovedì 25 giugno, all’arrivo all’aeroporto di Fiumicino al suo arrivo da Islamabad. L’uomo un pachistano di 37 anni è accusato di appartenere ad una cellula dell’organizzazione terroristica “Al Qaeda”. 

Le indagini delle Digos di Cagliari e Roma hanno ricostruito la figura dell’uomo che viveva a Roma e, oltre ad essere coinvolto in un traffico di migranti, è accusato di aver partecipato ad un attentato terroristico al mercato di Peshawar nell’ottobre 2009. L’uomo inoltre è accusato di aver ospitato, prima a Roma e poi ad Olbia, un terrorista che avrebbe dovuto compiere un attentato suicida a Roma.

Con questo arresto si chiude l’operazione del 24 aprile scorso grazie alla quale furono arrestate 18 persone, pachistane ed afgane, accusate di finanziare con traffici illeciti le organizzazioni terroristiche fondamentaliste.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della