Il terrorismo islamico “sotto casa”: arrestato affiliato di Al Qaeda a Fiumicino

L'uomo un pakistano di 37 anni, è stato fermato giovedì 25 giugno allo scalo romano dalla Polizia di Stato

26 giugno 2015
Guarda anche: ItaliaMondo
Fondamentalismo islamico

 

 

Lo hanno preso ieri, giovedì 25 giugno, all’arrivo all’aeroporto di Fiumicino al suo arrivo da Islamabad. L’uomo un pachistano di 37 anni è accusato di appartenere ad una cellula dell’organizzazione terroristica “Al Qaeda”. 

Le indagini delle Digos di Cagliari e Roma hanno ricostruito la figura dell’uomo che viveva a Roma e, oltre ad essere coinvolto in un traffico di migranti, è accusato di aver partecipato ad un attentato terroristico al mercato di Peshawar nell’ottobre 2009. L’uomo inoltre è accusato di aver ospitato, prima a Roma e poi ad Olbia, un terrorista che avrebbe dovuto compiere un attentato suicida a Roma.

Con questo arresto si chiude l’operazione del 24 aprile scorso grazie alla quale furono arrestate 18 persone, pachistane ed afgane, accusate di finanziare con traffici illeciti le organizzazioni terroristiche fondamentaliste.

Tag:

Leggi anche:

  • Il Consiglio Regionale approva legge per assistenza e aiuto alle vittime del terrorismo

    Via libera da parte del Consiglio regionale alla legge (relatrice Anna Lisa Baroni di Forza Italia) per rafforzare le misure di assistenza e di aiuto a favore delle vittime di atti terroristici e dei loro familiari. Le norme, che hanno l’obiettivo di fornire un supporto economico,
  • Più cultura, meno paura

    A partire dai recenti fatti di Barcellona, che hanno riportato all’ordine del giorno il tema della paura legata alle azioni terroristiche rivendicate dall’Isis, il Comune di Rescaldina – in collaborazione con l’Associazione Culturale Vidya – ha deciso di organizzare un incontro
  • Milano, furto furgoni DHL: misure antiterrorismo attivate

    La notizia del maxi furto avvenuto nei giorni scorsi a Milano è stata diffusa oggi assieme all’avviso, rilasciato da parte del questore di Milano, Marcello Cardona, in cui si parla di importanti misure antiterroristiche attivate. Tre furgoni modello Ducato sono stati sottratti alla nota ditta di
  • Il feretro di Bruno Gulotta rientra in Italia, giovedì i funerali

    Il corpo di Bruno Gulotta, 35enne residente a Legnano e purtroppo vittima dell’attacco terroristico di Barcellona, rientrerà oggi in Italia, passando prima da Verona, dove arriverà insieme all’altro defunto di Bassano del Grappa Luca Russo, per poi essere trasportato nella città