Gennaro Gesuito candidato sindaco per Rivoluzione Cristiana a Varese

Il programma punta sulla ''Cittadella solidale''

23 marzo 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città

Rompe gli indugi Rivoluzione Cristiana, il partito dell’onorevole Gianfranco Rotondi, e in due giorni piazza due “colpi” a Varese e provincia. Dopo Malnate infatti, ieri è toccato a Varese.

Nella città giardino, sarà Gesuito Gennaro, 52 anni commerciante, a rappresentare il partito cristiano cattolico.

L’incontro decisivo solo pochi giorni fa, con i vertici di partito, una chiacchierata di qualche ora, e dopo uno scambio di programmi, politico da una parte, e comunale dall’altra, non è stato difficile celebrare un matrimonio che tutti sperano, porti a buoni risultati.

La mia campagna elettorale ? Tra la gente, non parteciperò a nessuno dei confronti tra i candidati, e il programma sarà fatto soprattutto di “piccole cose” che servono per far grande la città, perché i cittadini, non hanno bisogno di effetti speciali, ma di quotidianità.

La cittadella solidale, sarà l’opera per la quale mi sono lanciato in questa avventura, sottolinea Gesuito, perché gli “invisibili” i disagiati, i disoccupati, la crisi commerciale sono le priorità per la quale i cittadini chiedono il nostro impegno, e noi non intendiamo deluderli.

Tag:

Leggi anche:

  • Gesuito (Lista Civica) “La Bertuletti si dimetta”

    Dimissioni immediate della sindaca Leghista Cristina Bertuletti. Questa la richiesta da parte della lista civica La Mia Città, rappresentata da Gennaro Gesuito “A seguito dello scandaloso post apparso sulla pagina della Bertuletti, e ancora più scandaloso il silenzio dei vertici della
  • Gesuito e Canevari a capo della lista civica “apolitica, apartitica e sociale”

    Prende forma la lista civica voluta da un gruppo di amici di Varese e provincia. Gennaro Gesuito commerciante di Arcisate, Dina Vanolo e Massimo Nasoni, amministratori del gruppo “Comitato Spontaneo Cittadini di Varese”, e Fulvio Canevari, commerciante di Varese, ex candidato alle
  • Gesuito “Lasciateci almeno Babbo Natale !!!”

    “Lasciateci almeno Babbo Natale !!! Questo è il cartello apparso su alcune vetrine del centro storico di Arcisate, promotori ?? i bambini del centro. Come in molti paesi della provincia, anche Arcisate avrà il suo mercatino di Natale, all’interno di un evento denominato “vivi il
  • Emergenza gelo, appello al sindaco Galimberti “Serve una svolta”

    Oggetto: proposta di progetto campo tenda piano emergenza gelo “Egr. Signori, come più volte sottolineato ci apprestiamo a vivere una nuova stagione invernale e ad affrontare un’altra emergenza gelo per i senzatetto della nostra città. A tale proposito ho più volte sollecitato, prima