Gallarate, si presenta in caserma e spara ai Carabinieri

Salvatore Marchese, pregiudicato di 29 anni, stava scontando gli arresti domiciliari. Si è presentato dai militari dicendo di preferire il carcere. Dopo la richiesta, la sparatoria

03 marzo 2015
Guarda anche: AperturaGallarate
Carabinierinuova

Si presenta in caserma e chiede di farsi arrestare. Ma a un certo punto impugna una pistola e spara, ferendo tre militari dell’Arma.

Il fatto è successo nella tarda serata di ieri, lunedì 2 marzo, a Gallarate. L’uomo, Salvatore Marchese, pregiudicato di 29 anni che stava scontando gli arresti domiciliari per un reato commesso lo scorso anno, è entrato nella tarda serata nella caserma di via Ercole Ferrario, facendo appunto la richiesta di essere arrestato, sostenendo di preferire il carcere agli arresti domiciliari. Quindi, è stato portato in camera di sicurezza. Ma, verso mezzanotte, è riuscito a fuggire e ad impadronirsi di un’arma, sparando a tre Carabinieri. La dinamica è ancora al vaglio degli inquirenti.

Quindi è fuggito. Le condizioni di uno dei militari feriti sono gravi, dal momento che è stato colpito all’addome, ma non è in pericolo di vita. E’ stato operato a Legnano. Mentre gli altri due, feriti alle gambe, sono stati ricoverati a Gallarate. Marchese è stato rintracciato e fermato dopo un’ora.

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • Gavirate, appello dei genitori “Vogliamo giustizia”

    Una vicenda che continue a sollevare non poche polemiche quella dei maltrattamenti ai bambini, ospiti dell’asilo privato di Gavirate. Una donna è stata arrestata, un’altra denunciata e sugli altri membri dello staff si sono aperte le indagini per stabilire eventuali coinvolgimenti. Il dolore e
  • Taser, via libera all’uso in sei città italiane

    Il Taser torna nelle tasche delle guardie del corpo, nonostante la decisione presa anni fa dell’ONU che ne vietava l’uso perchè considerato uno strumento di tortura. La nuova sperimentazione per il momento riguarda solo alcune città italiane, sono sei i centri dove il taser (pistola che usa
  • Incidente nella notte sull’A8: 5 feriti

    Due i veicoli coinvolti nell’incidente avvenuto nella notte tra venerdì 8 e sabato 9 settembre 2017, all’uscita di Busto Arsizio in direzione Milano. Cinque le persone ferite (4 uomini tra i 28 e i 46 anni e una ragazza di 25 anni); sono stati tutti trasportati con urgenza negli ospedali di
  • Christian, il bimbo sottratto dalla mamma, è in Russia

    E’ di pochi minuti fa l’indiscrezione dei carabinieri che confermano l‘arrivo in Russia di Christian, il bambino di 5 anni di Mornago sottratto dalla madre. Il piccolo affidato ai nonni, sabato scorso stava ricevendo la visita della madre in presenza di un’assistente