Gallarate: ragazzo ubriaco aggredisce i poliziotti

Marocchino arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e rapina

23 luglio 2015
Guarda anche: Gallarate
Poliziafoto

Momenti di tensione, nel tardo pomeriggio di ieri, in piazza Giovanni XXIII a Gallarate. Un ragazzo di origine marocchina, palesemente alterato da alcool e sostanze stupefacenti, ha aggredito un uomo che passava in bicicletta, prendendolo a pugni e costringendolo a trovare riparo in un bar. 

Qui è intervenuta una volante della Polizia, ma gli agenti sono stati a loro volta duramente aggrediti dall’immigrato fuori di sé con dei cocci di vetro, con i quali il delinquente si è ripetutamente tagliato. Così, i poliziotti hanno dovuto chiamare un rinforzo dei Carabinieri – dotati peraltro delle “auto celle” con manette sui sedili posteriori e vetri antisfondamento – per bloccare l’esagitato e condurlo dapprima in pronto soccorso e poi in camera di sicurezza, dove ha partecipato ad un’udienza per direttissima per i reati di resistenza a pubblico ufficiale e rapina conclusasi con la scarcerazione.

Tag:

Leggi anche: