Gallarate, 28enne nigeriano sale sull’autobus ubriaco senza biglietto e minaccia l’autista

L'uomo è stato arrestato dalla Polizia per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale

12 gennaio 2016
Guarda anche: Gallarate
polizia-1

Alle ore 20.00 circa di ieri gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Gallarate hanno tratto in arresto un ventottenne nigeriano, richiedente asilo domiciliato presso una struttura della provincia di Milano, già noto per vari precedenti di polizia.

L’uomo ha tentato di salire a bordo di un pullman della STIE in procinto di partire dal terminal nei pressi della stazione ferroviaria, ma è stato respinto dall’autista in un primo tempo perché, in evidente ubriachezza, tentava di salire con della birra, ed in un secondo momento perché pure privo di biglietto.

A quel punto ha perso le staffe ed ha cominciato ad insultare e minacciare l’autista che, impaurito così come altri viaggiatori, ha richiesto l’intervento della Polizia.

Alla vista degli agenti prontamente accorsi l’uomo, che nel frattempo era comunque arbitrariamente salito a bordo del pullman, ha dato in escandescenze e li ha aggrediti provocando loro lievi lesioni personali.

Bloccato ed ammanettato è stato perciò arrestato d’intesa con la Procura della Repubblica di Busto Arsizio; la celebrazione dell’udienza direttissima è stata fissata per oggi stesso.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,