#FuturaVarese “Comunità in Movimento 4.0”

Da mercoledì 13 settembre a Varese l’evento nazionale dedicato alla Scuola Digitale

12 settembre 2018
Guarda anche: AperturaVarese Città

 

Varese si prepara ad accogliere un grande evento nazionale educativo e formativo. Il 13, 14 e 15 settembre 2018, infatti, #FuturaVarese “Comunità in Movimento 4.0”, animerà la città con iniziative di formazione, dibattiti sull’innovazione, esperienze, laboratori e spettacoli sulla Scuola Digitale. Nell’evento saranno coinvolti oltre 2500 studenti della provincia di Varese.

#FuturaVarese “Comunità in movimento 4.0” sarà un’occasione per diffondere sul territorio le azioni del Piano nazionale per la scuola digitale e le sue buone pratiche in chiave innovativa. Si parlerà del territorio, delle possibilità e degli obiettivi raggiunti, l’evento si articolerà in diverse attività di approfondimento, workshop per docenti e studenti, laboratori digitali, dibattiti, proiezioni, “vetrine tecnologiche”, musica e arte digitale.

L’ISIS don Milano di Tradate, organizzatore dell’evento, insieme al Comune di Varese e all’UST, l’ufficio scolastico territoriale, hanno lavorato per realizzare un ricco programma di iniziative che si svolgeranno tra i Giardini Estensi, Salone Estense, Villa Mirabello, il Teatro Santuccio, il teatro Openjobmetis e Villa Recalcati oltre a  diverse vie della città in cui si svolgeranno le cacce al tesoro digitali.

“Non potevamo iniziare meglio l’anno scolastico – spiega l’assessore ai Servizi educativi Rossella Dimaggio – Varese sarà protagonista di un evento nazionale sulla formazione digitale promosso dal Miur”.

Il Comune ha messo a disposizione la macchina organizzativa e diversi spazi della città che vedranno protagoniste le scuole della provincia, autentiche eccellenze in ambito digitale.

“Quasi 3000 studenti – prosegue l’assessore – parteciperanno a laboratori digitali, incontri spettacoli, dibattiti e simulazioni di processi innovativi che li vedranno attori del processo formativo. Il Comune ha collaborato con grande entusiasmo alla realizzazione dell’evento perchè riteniamo fondamentale dare visibilità al lavoro che quotidianamente si svolge nelle scuole. Tre giorni interamente dedicati alla sperimentazione digitale e agli studenti renderanno Varese una città vivace che definisce la propria identità formativa ed educativa”.

Tag:

Leggi anche:

  • Brianza “Quello che è successo in questi giorni lascia sconcertati e senza parole”

    “Quello che è successo in questi giorni lascia sconcertati e senza parole. Mi auguro che gli aguzzini del giovane sequestrato e torturato a Varese vengano presto consegnati alla giustizia e subiscano una pena esemplare”. Così la venegonese Francesca Brianza, vicepresidente del Consiglio
  • A Varese un bando per le iniziative culturali

    C’è tempo fino al 3 dicembre 2018 per richiedere l’assegnazione di contributi a sostegno delle attività di sussidiarietà diffusa in ambito culturale organizzate nell’anno 2018. Possono partecipare al bando le pubbliche amministrazioni, gli enti del terzo settore, gli enti
  • Violenza a Varese, Associazione Articolo Tre “Deriva preoccupante dei giovani”

    «Le notizie di cronaca nera che hanno coinvolto minori e giovanissimi della nostra città di Varese, pongono sul tavolo una seria riflessione in merito all’importanza di instillare la cultura della legalità, del rispetto e di combattere, anche facendo rete fra famiglie, associazioni ed
  • Addio a Ermes Buosi

      A dire addio al capitano Ermes, fondatore della nota pasticceria, sono i parenti e gli amici. La storia della famiglia Buosi nasce dalla passione per la pasticceria: era il 1958 quando Ermes Buosi aprì una piccola rivendita di prodotti dolciari, trasformandola qualche anno dopo,