Frontale con un tir: tragedia per due giovani varesini in Puglia

In Salento coinvolti sei ragazzi residenti tra Varesotto e Ticino: uno è ferito in modo grave

25 agosto 2015
Guarda anche: AperturaVarese
Ambulanza

Tragedia sulle strade delle vacanze per sei ragazzi residenti tra Varesotto e Luganese: nelle prime ore di questa mattina, lungo la provinciale 112 del Salento, la loro Peugeot 3008 si è scontrata frontalmente contro un tir condotto da un 62enne del Brindisino.

Due ragazzi di Varese, Marco Fiori di 22 anni e Nicolò De Peverelli di 20, sono morti sul colpo: gli altri sono rimasti feriti, uno dei quali in modo molto grave tanto da essere ricoverato in prognosi riservata nella Rianimazione dell’ospedale Vito Fazzi di Lecce. Praticamente illeso il conducente del tir: la dinamica dell’incidente, avvenuta tra Nardò e Gallipoli, è al vaglio degli inquirenti. SEGUONO AGGIORNAMENTI

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad