Forza un posto di blocco a Gallarate. Arrestato

L'uomo, un pregiudicato italiano di 27 anni, è stato inseguito e fermato vicino a Gallarate. Denunciato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, è stato processato per direttissima

18 luglio 2015
Guarda anche: Gallarate
2015-07-08 12.15.57

Gli agenti della Squadra Volante del Commissariato di P.S. di Gallarate hanno tratto in arresto in flagranza di reato un cittadino italiano, pregiudicato, di 27 anni, residente a Somma Lombardo.

Alle quattro circa di questa notte, durante un posto di controllo delle Volanti del Commissariato, nei pressi del Sempione, alle porte di Gallarate, l’uomo non si è fermato all’alt intimatogli dagli agenti.

Inseguito a sirene spiegate, è stato bloccato in via Padre Lega e condotto in Commissariato, in palese stato di alterazione alcolica.

Informato delle conseguenze della sua condotta, ha iniziato a dare in escandescenza, scagliando sedie contro i muri, offendendo ed aggredendo due agenti che hanno riportato lesioni lievi.

Il reo è stato dunque tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, oltre che per le restanti violazioni penali ed amministrative.

Su disposizione della Procura di Busto Arsizio è stato processato per direttissima presso il Tribunale che ha convalidato l’arresto.

Tag:

Leggi anche: