Fondazione Molina, il Pd: “Il presidente ha nominato due nuovi dirigenti?”

Il capogruppo democratico Fabrizio Mirabelli ha presentato un'interrogazione per chiedere se il presidente della Fondazione Molina abbia nominato due nuovi quadri dirigenziali. E, se sì, quale sia il loro compenso

16 luglio 2015
Guarda anche: Varese
Fondazione

La Fondazione Molina ha due nuovi dirigenti? E’ questa la domanda che il capogruppo del Pd Fabrizio Mirabelli ha posto al sindaco Attilio Fontana e alla giunta. 

Un’interrogazione che deriva dal fatto che la Casa di riposo è sotto il controllo pubblico. E quindi gli eletti chiedono conto di eventuali decisioni prese dal cda di nomina del sindaco.

“La Fondazione Molina è una onlus senza scopo di lucro che rientra tra gli enti di diritto privato in controllo pubblico – scrive Mirabelli – ed opera nel settore della beneficenza, dell’assistenza sociale e dell’assistenza sociosanitaria. Si tratta di un’Istituzione che costituisce un prezioso patrimonio per la città di Varese e tutti i varesini”.

Una premessa con la quale entra nel vivo della questione: “Recentemente, il sindaco ha nominato il nuovo presidente e il nuovo cda. Il ruolo di presidente del Molina così come quello di tutti i componenti del cda rientra a pieno titolo tra gli incarichi di responsabilità amministrativa di vertice negli enti di diritto privato sottoposti a controllo pubblico esercitanti funzioni amministrative, equiparabile, a tutti gli effetti, agli organi di vertice delle Asl. Chiediamo quindi se corrisponda al vero che, tra i primi atti del nuovo presidente e del nuovo cda, ve ne sia uno che ha disposto l’aumento di ben due unità, rispetto al recente passato, dei quadri dirigenziali. In caso di risposta affermativa, chi siano questi due nuovi dirigenti e quali siano i loro curricula. Quali siano state le valutazioni di merito che hanno supportato una tale improvvisa necessità. Quale sia, eventualmente, l’entità delle loro retribuzioni”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo