Festambiente Pedemontana: la prima festa di Legambiente a Varese

Il 5 e 6 luglio a Cassano Magnago si svolgerà la kermesse ambientalista, con approfondimenti e proiezioni di film. Ma anche concerti e divertimento

28 Giugno 2014
Guarda anche: AperturaVarese Città
Festambiente

Una FestAmbiente anche in provincia di Varese. Approda anche nel territorio varesino la kermesse che l’associazione ambientalista organizza ogni anno a livello nazionale e che si articola anche in numerose edizioni locali.

Si svolgerà al bArgorino di Cassano Magnago il 5 e 6 luglio. E avrà come tema fondamentale la difesa del territorio e le infrastrutture. La festa, organizzata dai circoli di Legambiante di Varese e Cassano Magnago, si chiamerà infatti “FestAmbiente Pedemontana (una Pedemontana diversa è possibile)”.

 Il programma

Sabato 5 luglio
Ore 20.30
proiezione del Film Documentario “Çapulcu, Voices from Gezi”, menzione speciale di Legambiente alla sezione Documentari Italiani del Festival di Cinemambiente.
Saranno presenti due dei registi: Carlo Prevosti e Stefano Zoja.

Ore 21.45 musica live con il gruppo Yellow Frogs (Jazz & Blues).

Domenica 6 luglio
Ore 20 proiezione del documentario “Yo soy Atitlán”, per raccontare il progetto di interscambio tra Guatemala e Italia sulla sensibilizzazione alla salvaguardia del paesaggio incentrata sul lago Atitlán (Guatemala).

Ore 21 musica live con il gruppo The Black Roosters (Rock).

Tutte le sere buona musica, birra, mangiarini stuzzicanti.

La nascita di FestaAmbiente a livello nazionale

FESTAMBIENTE è il festival nazionale a impatto zero di Legambiente, uno dei maggiori appuntamenti europei dedicati all’ecologia e alla solidarietà. Nato nel 1989, è organizzato a Rispescia, nel Centro nazionale per lo sviluppo sostenibile di Legambiente “Il Girasole”, alle porte del Parco regionale della Maremma e a pochi chilometri da Grosseto. L’evento ospita ogni anno oltre 80.000 visitatori e combina svago e tematiche ambientali grazie a concerti, conferenze, teatro, cinema all’aperto, Città dei bambini e sana alimentazione con i numerosi punti ristoro a base di prodotti tipici, naturali e a filiera corta. Promuove la qualità della vita in tutti i suoi aspetti: dalla salvaguardia del patrimonio ambientale alle innovazioni tecnologiche, dalla promozione delle fonti rinnovabili alla tutela delle tradizioni e culture locali, solidarietà, svago e divertimento per grandi e piccoli. Inoltre aderisce alla campagna Azzero Co2 annullando le proprie emissioni.

Tag:

Leggi anche:

  • Il nuovo piantone arriverrà il 21 novembre

    In via Veratti arriverà il nuovo piantone, un meraviglioso Ginkgo Biloba di 12 metri di altezza e circa 25 anni di età. La piantumazione è prevista per il 21 novembre. L’intervento di preparazione della sede dove verrà piantato il nuovo albero dureranno circa una settimana. Intanto, fino
  • In consiglio si accende il dibattito sulle “quote rosa” dei parcheggi

    Una discussione molto intensa e prolungata si è tenuta nella giornata di mercoledì 7 ottobre durante la seduta del consiglio comunale, e che si è conclusa con la sostanziale bocciatura della proposta, cosi come esposta dal consigliere comunale della lista Orrigoni, Luca Boldetti: l’estensione
  • Via Magenta. Al via i lavori di restauro del ponte pedonale

    Cento anni, questa è l’età del ponte pedonale che collega la via Magenta a via Nino Bixio. Per festeggiare il centenario dell’opera all’ingresso della città, l’amministrazione darà il via ai lavori di restauro a partire dai primi giorni della prossima settimana. L’intervento si
  • Smantellato Spazio Giovani di via Como, Lega in rivolta: “Sindaco lavora col favore delle tenebre”

    La ditta incaricata del trasloco è già al lavoro, mentre ancora attende risposta l’interrogazione con cui il consigliere della Lega Marco Pinti chiede al Sindaco di riaprire lo Spazio Giovani di via Como, da dieci anni punto di riferimento delle politiche giovanili della città, nonché