Facebook: il tag nei video nasconde virus

Giornate di pericolo informatico sul popolare social network

05 maggio 2016
Guarda anche: Italia
Facebook

Sono tantissimi i casi, da lunedì ad oggi, di segnalazioni relative a un nuovo virus diffuso tramite Facebook.

Può capitare, infatti, che un proprio contatto tagghi moltissime persone in un video, spesso anche solo in un commento: una volta aperto quel video, magari di natura pornografica, il virus si installa e viene passato automaticamente a tutti i contatti del nuovo “infetto”.

Il consiglio, dunque, è di non aprire il video (anche perché, spesso, viene postato da persone che sono sì amiche su Facebook, ma con le quali non si hanno particolari interazioni), rimuovendo il tag avvisando immediatamente l’amico.

Tag:

Leggi anche: