Emergenza inquinamento a Varese: riscaldamento a 19 gradi nelle case e stop diesel Euro 3

Se nella mattinata di giovedì 10 dicembre i valori di Pm10 saranno ancora sopra la soglia, scatterà l'ordinanza antinquinamento

09 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
Smog

Il riscaldamento nelle abitazioni non potrà superare i 19 gradi. Con i due gradi in più di tolleranza. 

Mentre il divieto di circolazione delle auto più inquinanti, già previsto dalla Regione per i benzina Euro 0 e i diesel da Euro 0 a Euro 2, verrà esteso anche agli Euro 3 senza filtro antiparticolato. Queste le misure previste in un’ordinanza che scatterà da venerdì, se nella giornata di domani, giovedì 10 dicembre, i valori di Pm10 saranno ancora sopra la soglia. La decisione è stata presa dalla giunta e comunicata dall’assessore all’Ambiente Riccardo Santinon.

L’ordinanza prevede inoltre la riduzione del numero di ore in cui si può tenere acceso il riscaldamento da 14 a 12 ore giornaliere.

Il Comune aumenterà anche i controlli, da parte della Polizia Locale, sui negozi con le porte aperte, sui sistemi privati delle abitazioni e naturalmente sulle auto in circolazione.

Il Comune ha anche preparato una lista di consigli per i cittadini di buone pratiche per ridurre l’inquinamento.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,