Emergenza inquinamento a Varese: riscaldamento a 19 gradi nelle case e stop diesel Euro 3

Se nella mattinata di giovedì 10 dicembre i valori di Pm10 saranno ancora sopra la soglia, scatterà l'ordinanza antinquinamento

09 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
Smog

Il riscaldamento nelle abitazioni non potrà superare i 19 gradi. Con i due gradi in più di tolleranza. 

Mentre il divieto di circolazione delle auto più inquinanti, già previsto dalla Regione per i benzina Euro 0 e i diesel da Euro 0 a Euro 2, verrà esteso anche agli Euro 3 senza filtro antiparticolato. Queste le misure previste in un’ordinanza che scatterà da venerdì, se nella giornata di domani, giovedì 10 dicembre, i valori di Pm10 saranno ancora sopra la soglia. La decisione è stata presa dalla giunta e comunicata dall’assessore all’Ambiente Riccardo Santinon.

L’ordinanza prevede inoltre la riduzione del numero di ore in cui si può tenere acceso il riscaldamento da 14 a 12 ore giornaliere.

Il Comune aumenterà anche i controlli, da parte della Polizia Locale, sui negozi con le porte aperte, sui sistemi privati delle abitazioni e naturalmente sulle auto in circolazione.

Il Comune ha anche preparato una lista di consigli per i cittadini di buone pratiche per ridurre l’inquinamento.

Tag:

Leggi anche: