Elezioni amministrative: si vota il 5 giugno

Eventuali ballottaggi il 19 giugno

08 aprile 2016
Guarda anche: ItaliaPolitica
Elezionifoto

Con un decreto firmato oggi dal ministro dell’Interno Angelino Alfano, è stata ufficializzata la data delle elezioni amministrative 2016: gli elettori saranno chiamati alle urne unicamente nella giornata di domenica 5 giugno, dunque tra meno di due mesi.

La tornata elettorale riguarderà 1300 Comuni su tutto il territorio nazionale, di cui 7 capoluoghi di regione (Torino, Milano, Bologna, Roma, Napoli, Cagliari e Trieste) e 26 capoluoghi di provincia, tra cui anche Varese. Nel Varesotto saranno 34 le località al voto: oltre al capoluogo, sfida per i sindaci di Albizzate, Barasso, Besano, Brebbia, Brenta, Brezzo di Bedero, Busto Arsizio, Cadegliano Viconago, Cairate, Caronno Pertusella, Casale Litta, Castellanza, Cislago, Clivio, Cittiglio, Cocquio-Trevisago, Comerio, Cremenaga, Cuasso al Monte, Cugliate-Fabiasco, Daverio, Duno, Gallarate, Inarzo, Lavena Ponte Tresa, Leggiuno, Luvinate, Malnate, Montegrino Valtravaglia, Oggiona con Santo Stefano, Porto Ceresio, Saltrio e Vergiate.

Per i Comuni sopra i 15.000 abitanti, qualora nessun candidato sindaco superi il 50% dei consensi si renderà necessario il ballottaggio tra i primi due più votati: questo si terrà domenica 19 giugno. Tale ipotesi, nel Varesotto, è possibile per Varese, Gallarate, Busto Arsizio, Malnate e Caronno Pertusella.

Tag:

Leggi anche: