Ecco chi è il bambino delle barrette Kinder

Inglese, 21 anni, ha fatto da modello per la Ferrero dieci anni fa

08 gennaio 2016
Guarda anche: Mondo
bateson

Un’ardita ricerca sui social media ha permesso ad alcuni utenti di scovare l’identità del celeberrimo “bambino della Kinder”, il viso stampato su ogni confezione delle barrette prodotte dalle Ferrero e consumate da milioni di utenti in tutto il mondo.

Si tratta di Josh Bateson, 21 anni, da Londra dove studia Relazioni Internazionali, come riporta corriere.it: nel 2005, quando aveva 11 anni, sostituì il tedesco Günter Euringer che per oltre trent’anni aveva rappresentato il volto delle barrette Kinder.
Sopra vediamo Josh nella versione attuale: qui sotto, invece, la confezione che lo ha reso celebre al mondo.

barrettekinder1

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum