Due forti esplosioni in tutta la provincia

Attorno alle 11:15 di giovedì 22 marzo sono state avvertite due esplosioni molto ravvicinate

22 Marzo 2018
Guarda anche: AperturaVarese CittàVarese provincia

Nella mattinata di giovedì 22 marzo, intorno alle 11:15, due fortissime esplosioni sono state avvertite nella zona di Varese e in tutta la provincia

Le esplosioni si sono sentite anche in Brianza, in provincia di Como e nel mendrisiotto.
Non si conoscono ancora le cause, ma le prime ipotesi più accreditate parlano di alcuni aerei militari che hanno oltrepassato il muro del suono.

Decine di chiamate sono arrivate ai Vigili del Fuoco nelle provincie di Varese, Como, Milano e Bergamo, per segnalare la cosa. Per il momento non sono stati rilevati disagi.

—AGGIORNAMENTO—

Due aerei militari hanno superato il muro del suono e provocato le due esplosioni, decollando da Grosseto.
I due aerei sarebbero decollati per intercettare un velivolo entrato nello spazio aereo italiano senza attivare il segnale di identificazione.
L’aereo, proveniente dalla Turchia e diretto in Svizzera, non sarebbe riuscito a mettersi in contatto con gli enti del controllo del traffico italiano per motivi tecnici.
Dalla base militare di Poggio Renatico, in provincia di Ferrara, è partito l’allarme che ha dato l’ordine alla base di Grosseto.
I due caccia hanno spiccato il volo per identificare l’aereo sconosciuto

GeopoliticalCenter su Facebook “Lombardia udito bang sonico, possibile QRA della nostra difesa aerea“. Aggiornamento “Secondo testimoni sarebbero due Eurofighter gli aeromobili che hanno causato il doppio bang sonico qualche minuto fa in Lombardia. Nessuna conferma ufficiale”

Ermes News su Twitter “2 Eurofighter dell’Aeornautica Militare sono stati autorizzati a ‘inseguire’ un aereo civile a Mach 1. Questo spiega la forte esplosione udita in Lombardia.” Aggiornamento Udita forte esplosione nei cieli lombardi. Operazione scramble dell’Aeronautica Militare per il volo civile AF671A.”

Tag:

Leggi anche:

  • Insubria, Economia e Management sceglie il numero chiuso

    Diventa a numero chiuso il corso di laurea triennale in Economia e Management dell’Università dell’Insubria. Per il prossimo anno accademico saranno disponibili 640 posti, che potranno essere occupati sulla base dell’ordine cronologico di immatricolazione, a partire dal 16 luglio,
  • Masterplan stazioni, il Centrodestra “boicotta” la Commissione Urbanistica

    La minoranza di centrodestra ha deciso di non presentarsi, questa sera, alla seduta della Commissione Urbanistica del Comune di Varese. “Un segno di protesta per lo scarsissimo tempo che la giunta ci ha dato per analizzare la fitta documentazione sul masterplan dell’area delle
  • Varese cultura: un bando per eventi attrattivi

    Tra le linee guida di una ripartenza sostenibile, l’Organizzazione Mondiale del Turismo pone la valorizzazione delle identità e delle iniziative culturali a livello locale e Otto Scharmer, esperto di change management e professore al MIT- Massachusetts Institute of Technology di Boston, ha
  • 56.500 euro per altri sei progetti finanziati da fondazione comunitaria del varesotto

    La fase acuta dell’emergenza sanitaria è finita, ma sono tanti gli strascichi in termini di bisogni sociali ed educativi pregressi e di nuova insorgenza. Fondazione Comunitaria del Varesotto continua a lavorare alacremente per sostenere gli Enti del Terzo Settore che si occupano delle