Dramma Ivan Basso: “Devo operarmi di tumore”

Il corridore di Cassano Magnago si ritira dal Tour de France e si prepara all'operazione

13 luglio 2015
Guarda anche: GallarateSport
basso ivan

Una notizia scioccante sconvolge gli sportivi varesini e italiani: Ivan Basso deve operarsi per un tumore ai testicoli. Lo ha rivelato lo stesso atleta cassanese poco fa alla Gazzetta dello Sport: “Stasera sono a Milano e domani mi opero subito. Ce ne siamo accorti dopo la mia caduta nella quinta tappa: quel giorno sono caduto e ho battuto il testicolo contro la sella, come tante altre volte. Però ha cominciato a darmi fastidio e allora stamattina siamo andati qui a Pau dove c’è un famoso urologo per fare una visita. La tac ha evidenziato la presenza di cellule tumorali nel testicolo sinistro” – queste le parole rilasciate al quotidiano rosa.

Il trentasettenne deve dunque ritirarsi dal Tour de France per affrontare una montagna più dura e drammatica di quelle previste, tra Pirenei e Alpi, nelle prossime settimane di corsa: già domani, Ivan, vincitore di due edizioni del Giro d’Italia, potrebbe essere operato per la rimozione della massa tumorale. Al varesino non è mancato il sostegno di Alberto Contador, suo capitano nelle fila della Tinkoff-Saxo, che in un Tweet si dice “sicuro che andrà tutto bene. Ci vediamo a Parigi!”
Difficile, in questo caso, non tifare Ivan Basso nella sua corsa più importante.

Tag:

Leggi anche:

  • Al via mercoledì le semifinali scudetto del campionato under 15 per la Busto Pallanuoto

    Scatterà mercoledì 26 luglio la semifinale del Campionato Nazionale under 15 Maschile di pallanuoto che, nel girone 4 in programma presso la Piscina Comunale Olimpica di Palermo, vedrà in vasca anche la Busto Pallanuoto, società del vivaio Sport Management qualificatasi nelle scorse
  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim