Dolcetti, scherzetti e streghette al Salone Estense

Appuntamento di Halloween con l'associazione Estro-Versi

28 ottobre 2015
Guarda anche: Culture e SpettacoloVarese
halloween bimbi

Un evento pensato per i bambini in una giornata che sempre di più sta diventando un divertente motivo di divertimento per i più piccoli: Halloween!!

Il pomeriggio inizierà nell’area del Salone Estense Via Sacco -Varese intorno alle 15.00 con il trucca-streghetta e il trucca-maghetto. I bambini sono invitati a partire da casa già in tema Halloween mascherati o con un semplice particolare che richiami la ricorrenza; noi penseremo con un po’ di fantasia a trasformarli in una zucca oppure in una strega o in un diavoletto. Contemporaneamente all’attività del truccabimbi il gioco della pignata, una grande zucca colma di dolcezze che i bambini potranno provare a spaccare bendati. Divertimento assicurato per i più piccoli dai tre ai dieci anni. Alle 16.30 inizierà presso il Salone Estense lo spettacolo di burattini “Briciole” a cura dell’Associazione Arteatro di Enrico Colombo. Lo spettacolo è principalmente costruito sull’arte di “raccontare con i Burattini”. E’ composto da sei brevi storie: alcune comiche e divertenti, altre dolci, poetiche, tenere. Tutte prestano attenzione, nei contenuti, nei ritmi e nelle modalità di racconto alla capacità di ascolto, alla sensibilità ed alla capacità percettiva del giovane pubblico. C’ERA UNA VOLTA: breve introduzione sull’arte di raccontare (monologo d’attore).LUNA PARK: ricordi di un pomeriggio al Luna Park raccontati da un pirotecnico teatrino (oggetti, musica, parole). I FIDANZATI: breve storia d’amore tra due gattini, nata per caso (burattini a guanto). IL MARE: il mare è anche pericoloso, avventure e disavventure di un esploratore (narratore, oggetti, burattini, suoni e rumori). IL MAIALE INVISIBILE: ovvero una storia che puzza. Esempio di come si raccontano le storie con pochi materiali (teatro delle mani). GERVAS: svegliarsi è per molti un grosso problema, lo è anche per il gattino protagonista della storia finale (marionetta a stecca).

L’evento è organizzato dall’Associazione Estro-Versi in collaborazione con il Comune di Varese. L’attività di animazione e truccabimbi è a cura dell’Associazione Teatro in Drao direttrice artistica Clarissa Pari e del progetto Decofly di Daniela Di Benedetto. Main Sponsor dell’evento è la Musajo Somma & Minonzio agenzia Generali-Toro Assicurazioni di Via Vittorio Veneto a Varese che collabora attivamente da anni nell’organizzazione di eventi culturali per la città.
L’evento è a ingresso libero. Lo spettacolo è fino ad esaurimento posti all’interno del salone che prevede una capienza di circa 200 posti.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e
  • Champions League – Il PSG cala il poker e stende il Barcellona

    Al Parco dei Principi di Parigi sono iniziati questa sera gli ottavi di Champions League con una sfida già stellare: Cavani e compagni sfidano, infatti, gli extraterrestri del Barcellona. Ma gli extraterrestri stasera sono giocatori normalissimi di cui i parigini fanno un solo boccone. Di Maria