Disturbi specifici dell’apprendimento analizzati in Sala Montanari

Domani mattina si discute di tutele e diritti con medici e professori universitari

26 ottobre 2015
Guarda anche: Salute e CucinaVarese Città
Studenti

Martedì 27 ottobre nella Sala Montanari di via dei Bersaglieri 1 a Varese, è in programma il seminario: “DSA: quali diritti e tutele oltre la legge 170? Invalidità civile, indennità di frequenza e legge 104”, organizzato dai professori Cristiano Termine, docente di Neuropsichiatria Infantile e Mario Tavani docente di Medicina Legale dell’Università degli Studi dell’Insubria.

La legge 170 del 2010 costituisce una svolta significativa per gli alunni e gli studenti con DSA e per le loro famiglie, in quanto garantisce pari opportunità nel contesto scolastico e universitario. La stesura di un Piano Didattico Personalizzato è lo strumento operativo che gli insegnanti devono predisporre per consentire il raggiungimento degli obiettivi ministeriali ed è anche un patto formativo con la famiglia. Tuttavia, la gestione quotidiana delle richieste scolastiche (studio e compiti) è spesso difficoltosa per uno studente con DSA, almeno fino a quando non avrà acquisito gli strumenti e le strategie utili a far fronte alle proprie difficoltà. I genitori devono spesso spendere molto tempo nel supportare i figli nello studio e far fronte a spese aggiuntive, ad esempio per l’acquisto degli strumenti compensativi informatici, ma anche per la necessità di ricorrere a specialisti, insegnanti e tutor specializzati quando si accorgono che il loro supporto non risulta sufficiente. Purtroppo non tutte le famiglie possono sostenere queste spese e/o dedicare il tempo necessario, motivo per cui sempre più spesso i genitori richiedono di poter usufruire di idonei strumenti di tutela sociale. Da queste considerazioni è nata l’idea di un convegno che affronti il tema relativo all’odierna tutela sociale delle persone con dislessia e altri DSA in Italia: invalidità civile, indennità di frequenza e legge 104, oltre la legge 170.

Il tema è di grande attualità e merita una discussione allargata a tutti i protagonisti implicati, in quanto delicato e controverso, considerate le implicazioni medico-legali ed economiche. La partecipazione è aperta a tutti gli interessati al tema e in particolare a Genitori, Medici, Psicologi, Educatori professionali, Psicomotricisti dell’età evolutiva, Logopedisti, Infermieri, Assistenti Sociali, Specializzandi, Insegnanti.

L’iscrizione on-line è obbligatoria e gratuita e si effettua sul sito:

WWW.OSPEDALIVARESE.NET – corsi di formazione

– PORTALE DELLA FORMAZIONE.

Il convegno è accreditato ecm/cpd Regione Lombardia.

Tag:

Leggi anche:

  • A Milano il più grande Store Adidas, con David Beckham

    [foto Adidas Store New York] Adidas arriva anche a Milano aprendo il prossimo 29 settembre il suo più grande negozio d’Italia The Home of Creators. Per l’evento più esclusivo della città è stato chiamato a partecipare anche un ospite d’eccezione, David Beckham, famoso calciatore volto del
  • Il giovane portiere azzurro Gianmarco Nicosia è un giocatore della Pallanuoto BPM Sport Management

    L’ex tesserato della Roma Vis Nova arriva alla corte del Presidente Sergio Tosi a conferma dell’opera di ringiovanimento della squadra e di un progetto tecnico rivolto al presente e che guarda con ambizioni al futuro. Da domenica Gianmarco Nicosia sarà dunque a Busto Arsizio per fare la
  • Eolo Campo dei Fiori Trail, sabato 23 settembre a Gavirate

    L’evento organizzato dalla 100% Animatrail  è in programma per tutta la giornata di sabato 23 settembre. Con il sostegno di Varese Sport Commission e Atletica Gavirate, a tutti i partecipanti verrà offerta la possibilità di scegliere tra una delle cinque gare proposte, tre agonistiche, una
  • Giro del Lago di Varese, domenica 24 settembre

    Domenica 24 settembre, con il patrocinio del Comune di Varese, Africa&Sport, Sestero Onlus e Veloclub Sommese, la Gam Whirlpool e Polha Varese hanno organizzato un doppio appuntamento sportivo: Il giro del lago di Varese e Tre ruote intorno al lavoro. Un doppio appuntamento sportivo, una gara