Disperso settantenne a Duno. Ritrovato in un bosco

L'uomo, di Milano, si trova nel Varesotto in villeggiatura

19 agosto 2015
Guarda anche: AperturaLuinese
Foto 19-08-15 15 56 24

I vigili del fuoco stanno intervenendo nel comune di Duno (Va) per ricerca persona.
Un uomo sulla settantina originario del milanese, in villeggiatura nel comune del
varesotto si è allontanato da alcuni famigliari. 

I parenti allarmati hanno chiamato
i soccorsi. Sul posto sono immediatamente intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Luino, gli specialisti del S.A.F. (Speleo Alpino Fluviale) di Varese e l’elicottero “Drago 80” del reparto volo di Malpensa con a bordo gli aerosoccorritori. L’uomo è stato ritrovato in un’area boschiva. In questi minuti la persona viene condotta in ospedale per accertamenti sanitari. Alle ricerche hanno partecipato anche gli uomini del soccorso alpino.

Tag:

Leggi anche:

  • Ritrovato senza vita l’uomo disperso al Campo dei Fiori

    Sono iniziate nella giornata di mercoledì 25 aprile le ricerche dell’uomo, milanese, scomparso da alcuni giorni nei pressi del Campo dei Fiori: Carabinieri e vigili del fuoco hanno indagato, partendo dalla sua auto lasciata parcheggiata nei pressi della Pensione Irma. Dopo diverse ore di
  • Marilena Rosa Re, proseguono le ricerche

    Dalle ore 8:00 di questa mattina i Carabinieri della sezione di Busto Arsizio e Varese, coordinati dalla locale Procura della Repubblica, hanno intensificato nella zona di Castellanza le ricerche della donna. Ancora nessuna traccia di Marilena, scomparsa da casa lo scorso 30 luglio. I vigili del
  • Ricerca persona nel comune di Maccagno (Va)

    Oggi, martedì 11 aprile, i vigili del fuoco stanno intervenendo nel comune di Maccagno con Pino e Veddasca per ricerca persona . Dalla serata di ieri una coppia di coniugi residenti a Milano ma in villeggiatura nel comune rivierasco di Maccagno risulta irreperibile. I vigili del fuoco in
  • Omicidio Macchi, le ricerche nel Parco Mantegazza estese anche nelle aree limitrofe

    Dovrebbero durare ancora pochi giorni le ricerche che stanno venendo effettuate, ormai da qualche settimana, all’interno del Parco Mantegazza, per trovare l’arma del delitto utilizzata per uccidere Lidia Macchi. Come è emerso nei giorni scorsi, i militari hanno rinvenuto sei lame e un