Disperato per i debiti, ha ucciso la coppia di anziani per 300 euro

Alessandro Lorena, il 28enne figlio di vicini di casa, avrebbe agito perché nei guai per soldi. Si sarebbe recato dalla coppia per chiedere denaro, quindi il raptus omicida

29 Gennaio 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Carabinierinuova

Alessandro Lorena avrebbe ucciso la coppia di anziani, a Venegono Inferiore, perché attanagliato dai debiti. Si sarebbe recato da loro per chiedere e soldi e quindi lo scatto di follia omicida. Il tutto per un bottino di circa 300 euro.
Nella rimessa, accanto all’abitazione, avrebbe fracassato il cranio dell’uomo con un oggetto contundente e al primo piano della casa avrebbe strangolato con un cavo elettrico la donna.

Questa la tragica fine di Martino Ferro (80 anni) e Graziella Campello (74 anni). Lorena ha ammesso le sue responsabilità, seppure finora in modo paeziale. Residente a Castiglione Olona, ma fino a due anni fa, prima del matrimonio, abitava in via delle Vigne, con la famiglia al numero 11 e dove avrebbe fatto anche il custode di una ditta. La prima udienza potrebbe svolgersi già venerdì 30 gennaio.

Tag:

Leggi anche:

  • I Carabinieri “in ascolto” dei cittadini

    “Servizio di Ascolto”. E’ questo il nome del progetto pilota che il comando dei Carabinieri di Busto Arsizio, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, attiverà a breve incontrando i cittadini nei vari quartieri della città. Su input del Comando interregionale e
  • Movida a Varese, fine settimana di controlli

    Maggior decoro urbano e più sicurezza nelle vie della movida varesina. Con questo scopo, sabato scorso, gli agenti della Polizia locale e i carabinieri del Comando provinciale hanno eseguito una serie di controlli; un’operazione in sinergia che era stata richiesta a fine maggio dagli stessi
  • 205° anniversario dell’Arma dei Carabinieri, Galimberti “Un immenso grazie”

    “Un immenso grazie all’arma dei Carabinieri che oggi festeggia i 205 anni dalla sua fondazione. In questi anni la collaborazione con gli uomini e le donne che sono impegnati quotidianamente per la sicurezza di tutti i cittadini è stata eccezionale. Questa sinergia è infatti molto
  • Torneo di calcio alla memoria di Silvano Dellea

    L’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Varese, guidata dal Tenente Roberto Leonardi, e il Gruppo degli amici del Premaggio, organizzano, grazie al contributo di Varese Pellicce, Sponsor ufficiale dell’evento, per sabato 11 maggio 2019, un torneo di calcio per ricordare l’agente