Disoccupato ruba l’energia elettrica perché padre di quattro figli

L'uomo è stato individuato dopo un controllo dell'Enel. Davanti agli agenti ha ammesso quello che aveva fatto, giustificandosi con la sua situazione economica

17 maggio 2016
Guarda anche: Varese Città
Poliziafoto

Nella giornata di ieri, 16 aprile, in base ad una segnalazione di manomissione di un contatore elettrico giunta da personale dell’Enel alla Sala Operativa, gli uomini della Squadra Volante sono intervenuti presso un’abitazione dagli stessi indicata.
Giunti sul posto, il rappresentante dell’Enel ha riferito agli agenti che, durante un normale controllo dei contattori, aveva notato che quello sito al primo piano dello stabile era stato manomesso: in particolare era stato divelto dal muro ed i fili elettrici della rete di distribuzione erano stati collegati direttamente all’impianto elettrico dell’abitazione, bypassando il contattore. 

Dopo aver accertato quanto riferito dal tecnico, gli operatori si sono recati alla porta dell’abitazione interessata dove il proprietario spontaneamente ammetteva la manomissione del contatore, giustificandola con il fatto di essere disoccupato, padre di quattro bambini e di non avere l’elettricità in casa, poiché moroso.

Il contattore elettrico è stato smontato e posto sotto sequestro presso l’ufficio reperti della Questura, mentre i tecnici, per motivi di sicurezza, nella sede del contatore hanno installato una placca in plexiglass.
In attesa che la Società valuti se presentare formale atto di denuncia per danneggiamento e sottrazione di energia elettrica, gli agenti hanno proceduto alle formalità di rito.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli
  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio