Disoccupato ruba l’energia elettrica perché padre di quattro figli

L'uomo è stato individuato dopo un controllo dell'Enel. Davanti agli agenti ha ammesso quello che aveva fatto, giustificandosi con la sua situazione economica

17 maggio 2016
Guarda anche: Varese
Poliziafoto

Nella giornata di ieri, 16 aprile, in base ad una segnalazione di manomissione di un contatore elettrico giunta da personale dell’Enel alla Sala Operativa, gli uomini della Squadra Volante sono intervenuti presso un’abitazione dagli stessi indicata.
Giunti sul posto, il rappresentante dell’Enel ha riferito agli agenti che, durante un normale controllo dei contattori, aveva notato che quello sito al primo piano dello stabile era stato manomesso: in particolare era stato divelto dal muro ed i fili elettrici della rete di distribuzione erano stati collegati direttamente all’impianto elettrico dell’abitazione, bypassando il contattore. 

Dopo aver accertato quanto riferito dal tecnico, gli operatori si sono recati alla porta dell’abitazione interessata dove il proprietario spontaneamente ammetteva la manomissione del contatore, giustificandola con il fatto di essere disoccupato, padre di quattro bambini e di non avere l’elettricità in casa, poiché moroso.

Il contattore elettrico è stato smontato e posto sotto sequestro presso l’ufficio reperti della Questura, mentre i tecnici, per motivi di sicurezza, nella sede del contatore hanno installato una placca in plexiglass.
In attesa che la Società valuti se presentare formale atto di denuncia per danneggiamento e sottrazione di energia elettrica, gli agenti hanno proceduto alle formalità di rito.

Tag:

Leggi anche:

  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il
  • Volley – La UYBA non passa a Cremona e dice addio ai sogni scudetto

    A 24 ore dalla vittoria per 3-0 (26-24, 25-22, 25-20) nella gara-2 dei quarti di finale di playoff scudetto, la UYBA perde 3-0 (25-22, 27-25, 25-19) la decisiva gara-3 sul taraflex del PalaRadi di Cremona contro le padrone di casa della Pomì Casalmaggiore. Saranno quindi le rosa di coach