Disagi per i pendolari Trenord. Ritardi superiori a un’ora. FOTO

Continuano i disservizi per gli utenti del servizio ferroviario. E i pendolari di Busto Arsizio ''rinunciano'' ad utilizzare la stazione di Porta Garibaldi, dove il binario del convoglio viene annunciato con scarso anticipo

17 giugno 2015
Guarda anche: AperturaBusto ArsizioGallarateMilanoVarese
Trenord

Ritardi superiori a un’ora. In un caso, anche più di un’ora e mezza. 

I disagi agli utenti di Trenord si sono concentrati nella serata di ieri, martedì 16 giugno, anche ben oltre la fine dello sciopero, fino a tarda serata. Le “denunce” dei pendolari sono state raccolte e segnalate sulla pagina Facebook del “Comitato Pendolari Trenord Busto Arsizio”, dove si può vedere una concentrazioni di ritardi generali su tutte le corse comprese dalle 17 fino alle 21 di ieri sera.

Ma i disservizi ai pendolari non si limitano purtroppo ai ritardi. Molti utenti lamentano infatti il disservizio sulla partenza dei treni da Porta Garibaldi, dove il binario del convoglio per Busto Arsizio viene annunciato spesso solo uno o due minuti prima della partenza, costringendo i pendolari di fatto a rinunciare ad utilizzare Porta Garibaldi come stazione di partenza.

Leggi anche: