Diesel e benzina, la Regione rovina la festa ai varesini

Salta la carta sconto diesel e viene ridotto fortemente lo sconto benzina. Tutta colpa del franco svizzero

22 Gennaio 2015
Guarda anche: AperturaEconomiaVarese Città
25d1db5fd0_3039897

MILANO – Brutte notizie per i varesini. Da oggi Regione Lombardia ha deciso di sospendere la carta sconto diesel (che era in fase di attivazione e sarebbe partita il 1° febbraio) e di limitare fortemente i vantaggi per la benzina. Fino ad oggi lo sconto era di 0,33 euro per i residenti nella fascia A e di 0,25 euro per la fascia B. Da domani, venerdì 23 gennaio, lo sconto sarà ridotto a 0,15 euro per la fascia A e 0,07 euro per la fascia B.

Ma cosa è successo? E’ presto detto: la forte rivalutazione del franco svizzero sull’euro ha nei fatti azzerato ogni vantaggio delle pompe di benzina svizzere su quelle italiane, rendendo del tutto inutile la carta sconto. Anzi, per quanto riguarda il diesel, ad oggi senza carta regionale costa molto meno rifornirsi in Italia che non oltre confine. La Regione ha tuttavia chiarito che adotterà un decreto di riattivazione dello sconto diesel qualora i prezzi dovessero cambiare e il divario tra quelli italiani e quelli svizzeri risultasse superiore a 0,05 euro.

La Regione, quindi, ha ritenuto di dover limitare i vantaggi per i residenti nelle fasce di confine, essendo venute meno le motivazioni di tali agevolazioni. Una buona notizia per le casse regionali, quindi, ma una brutta sorpresa per i varesini.

C’è ancora un giorno per fare rifornimento con lo “sconto pieno”: c’è da scommettere che oggi i distributori varesini saranno presi letteralmente d’assalto.

Tag:

Leggi anche:

  • Il nuovo piantone arriverrà il 21 novembre

    In via Veratti arriverà il nuovo piantone, un meraviglioso Ginkgo Biloba di 12 metri di altezza e circa 25 anni di età. La piantumazione è prevista per il 21 novembre. L’intervento di preparazione della sede dove verrà piantato il nuovo albero dureranno circa una settimana. Intanto, fino
  • In consiglio si accende il dibattito sulle “quote rosa” dei parcheggi

    Una discussione molto intensa e prolungata si è tenuta nella giornata di mercoledì 7 ottobre durante la seduta del consiglio comunale, e che si è conclusa con la sostanziale bocciatura della proposta, cosi come esposta dal consigliere comunale della lista Orrigoni, Luca Boldetti: l’estensione
  • Via Magenta. Al via i lavori di restauro del ponte pedonale

    Cento anni, questa è l’età del ponte pedonale che collega la via Magenta a via Nino Bixio. Per festeggiare il centenario dell’opera all’ingresso della città, l’amministrazione darà il via ai lavori di restauro a partire dai primi giorni della prossima settimana. L’intervento si
  • Foibe ed esodo giuliano dalmata: storia e memoria del 10 febbraio

    Anche quest’anno è stato pubblicato il Bando di concorso regionale per gli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della Lombardia: “Il sacrificio degli italiani della Venezia Giulia e della Dalmazia: mantenere la memoria, rispettare la verità, impegnarsi per garantire i