Degrado a Biumo, Gesuito: “La giunta non fa niente”

Il candidato sindaco di Rivoluzione cristiana ha effettuato un sopralluogo tra i commercianti della zona

14 aprile 2016
Guarda anche: Varese
12990933_1561306357533287_4429106009892255880_n-1

Il candidato sindaco di Rivoluzione Cristiana, si è recato questa mattina a Biumo, per incontrare i commercianti della città vecchia di Varese, dove ha raccolto un numero considerevole di proteste e malumore, a fronte del disagio commerciale e di degrado ambientale, che negli ultimi anni, i residenti e gli operatori della zona, sono costretti a subire.

Tra i più agguerriti, Roberto Pellegrini, (nella foto con Gesuito), titolare del bar tabacchi nella piazzetta storica di biumo, che afferma (come altri commercianti) che negli ultimi anni, vi è stato un drastico calo delle vendite, a fronte di un aumento esponenziale delle tasse.

“Faccio di tutto per rendere competitivo il mio esercizio commerciale, ma alla fine del mese, conti alla mano, mi rendo conto, che a breve, sarò costretto a lavorare solo per pagare le tasse, nonostante trascorra quasi tutto il giorno nel locale, con turni estenuanti. Sembra inoltre, che l’attuale giunta, abbia intenzione, oltre a invertire il senso di marcia della viabilità, voglia rendere la zona, traffico limitato, a quel punto, senza una decente riqualificazione della zona, sia commerciale che strutturale, molti di noi saranno costretti a chiudere “bottega” è lo sfogo.

“Noi di Rivoluzione Cristiana – spiega Gesuito – da tempo chiediamo un intervento per riqualificare la zona, ma probabilmente, oggi, per molti è fondamentale il progetto della ex caserma Garibaldi, o l’accademia del gusto, piuttosto che “salvare” la storia di Varese”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il