Cunardo al centro delle celebrazioni per il 90°di fondazione AVIS nazionale

L'Avis fa festa: domenica 25 giugno tutti a Cunardo per seguire le tante iniziative marcate avis

22 giugno 2017
Guarda anche: AperturaCultura Musica Spettacolo

Domenica 25 giugno il Comune di Cunardo ospiterà uno dei principali eventi delle celebrazioni per il 90° di fondazione dell’Associazione Volontari Italiani del Sangue. Sarà infatti la meta di una fiaccolata di oltre 400 km nel nome del fondatore dell’Avis nazionale, Vittorio Formentano. Un percorso che unirà idealmente la sua città natale, Firenze, con il paese di adozione, Cunardo, che ne ospita orgogliosamente le spoglie. La fiaccola verrà accesa a nel capoluogo toscano domani, venerdi 23 giugno, e arriverà in provincia di Varese dopo tre giorni e due notti ininterrottamente a staffetta. La “Carovana” è organizzata dall’Avis-Aido di Grumello del monte (BG) e sarà composta da marciatori, autisti (con 17 automezzi) e accompagnatori, per un totale di circa 50 persone.
Prima dell’arrivo a Cunardo previsto per le 17.00, il percorso prevede altre due tappe varesine: Origgio, alle 11.20 in Piazza di Corte fabbrica, e Malnate, alle 15.05 in via Giordano Bruno.
Questo invece il programma della cerimonia finale:

– Ore 16,00 – 16,30 Accreditamento Gruppi Alpini e Sezioni Avis nell’area adiacente al cimitero di Cunardo (via Ugo Foscolo).
– Ore 17,00 Arrivo della fiaccola al Cimitero di Cunardo.
– Ore 17,15 Inizio cerimonia di commemorazione al Dr. Vittorio Formentano presso la cappella di famiglia. Ove è sepolto. Al termine omaggio al cippo intitolato al Dr. Formentano, situato nei pressi della Chiesa Parrocchiale S. Abbondio di Cunardo per gli onori a cura del Gruppo Alpini Cunardo.
– Ore 18,00 Corteo fino all’anfiteatro intitolato a “Vittorio Formentano” presso Piazza IV Novembre.
– Ore 18,30 Celebrazione della S. Messa, alla quale seguiranno gli interventi ufficiali.
– Ore 20,00 Cena Avisina presso la Baita del Fondista a Cunardo.
L’evento è organizzato da: Avis-Aido di Grumello del monte (BG) e l’Avis Cunardo Valganna-Valmarchirolo. Con il patrocinio dell”Avis nazionale, regionale e provinciale, delle province di Varese, Bergamo, Piacenza, Reggio Emilia, Modena e Parma, del Comune Grumello del monte (BG), Cunardo, Firenze, Malnate, Origgio, Modena e tanti altri comuni uniti dalla volontà di celebrare una così importante ricorrenza.A questo link si può scaricare la brochure ufficiale della manifestazione. 
La giornata di domenica, avrà un piacevole preambolo organizzato dall’AVIS Cunardo Valganna-Valmarchirolo, Sabato 24 giugno alle 21,00 presso il Teatro Don Bosco di Cunardo la Compagnia della Crocetta di Gallarate porterà in scena la commedia “Garbui par spusà la Tusa”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management di nuovo in vasca

    Tornerà in vasca sabato 16 dicembre, alle ore 15.45 la pallanuoto banco BPM Sport Management che, dopo aver centrato la qualificazione alle semifinali di Len Euro Cup grazie al successo contro la Stella Rossa Belgrado, sarà impegnata nella sfida esterna contro il Posillipo, nel match della
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia

    Dall’urna del sorteggio delle semifinali di Len Euro Cup la Pallanuoto Banco BPM Sport Management pesca il CN Marsiglia guidata dal tecnico genovese Paolo Malara. Sarà sfida italo-francese nelle semifinali di Len Euro Cup per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con la formazione guidata da
  • A Varese torna BABBO NATALE RUN 2017 – Limited Edition

    Torna la Babbo Natale Run 2017, organizzata da Rotaract Varese Verbano e Comune di Varese, nella giornata di domenica 17 dicembre. La corsa podistica NON competitiva più natalizia di Varese, pensata ed organizzata per famiglie, giovani e per chiunque abbia voglia di divertirsi nel periodo di
  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management domani in vasca

    Scenderà in vasca domani alle ore 19.30 alle piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata nella gara di ritorno dei quarti di finale di Len Euro Cup contro la Stella Rossa Belgrado. All’andata in Serbia era stata la formazione guidata da mister Marco