Cunardo al centro delle celebrazioni per il 90°di fondazione AVIS nazionale

L’Avis fa festa: domenica 25 giugno tutti a Cunardo per seguire le tante iniziative marcate avis

22 Giugno 2017
Guarda anche: AperturaCultura Musica Spettacolo

Domenica 25 giugno il Comune di Cunardo ospiterà uno dei principali eventi delle celebrazioni per il 90° di fondazione dell’Associazione Volontari Italiani del Sangue. Sarà infatti la meta di una fiaccolata di oltre 400 km nel nome del fondatore dell’Avis nazionale, Vittorio Formentano. Un percorso che unirà idealmente la sua città natale, Firenze, con il paese di adozione, Cunardo, che ne ospita orgogliosamente le spoglie. La fiaccola verrà accesa a nel capoluogo toscano domani, venerdi 23 giugno, e arriverà in provincia di Varese dopo tre giorni e due notti ininterrottamente a staffetta. La “Carovana” è organizzata dall’Avis-Aido di Grumello del monte (BG) e sarà composta da marciatori, autisti (con 17 automezzi) e accompagnatori, per un totale di circa 50 persone.
Prima dell’arrivo a Cunardo previsto per le 17.00, il percorso prevede altre due tappe varesine: Origgio, alle 11.20 in Piazza di Corte fabbrica, e Malnate, alle 15.05 in via Giordano Bruno.
Questo invece il programma della cerimonia finale:

Tag:

Leggi anche:

  • Porte chiuse al MIV: info e rimborso biglietti

    Porte chiuse al MIV. Come da ordinanza diffusa da Regione Lombardia e messa in atto dall’amministrazione comunale della città, anche il MIV rimarrà chiuso fino a nuovi aggiornamenti e direttive. Per tutti i clienti già in possesso dei biglietti per gli spettacoli in calendario, dalla
  • Le proposte del liceo Manzoni per una Varese sostenibile

    Una mail destinata al sindaco per far conoscere le loro proposte in materia di ambiente e sostenibilità. È lo strumento usato dagli alunni del Liceo Manzoni che nei giorni scorsi hanno deciso di scrivere a Palazzo Estense per presentare le loro idee direttamente al primo cittadino. La
  • Bici elettriche, quasi 200 domande per il bando

    Una spinta ulteriore verso la mobilità sostenibile e la ciclabilità, che ai varesini piace sempre di più. Sono stati quasi duecento i cittadini che hanno risposto al bando pubblicato da Palazzo Estense per sostenere quanti acquisteranno una bicicletta a pedalata assistita per uso urbano
  • Varese alla BIT: presentato un 2020 ricco di iniziative sul versante del turismo active and green

    È la vetrina più importante di un settore turistico le cui ricadute incidono in misura sempre più significativa anche sull’economia varesina: «Tocchiamo ormai il milione e 400mila arrivi e abbiamo circa 2 milioni e 200 mila pernottamenti annui. Una presenza qualificata alla Bit-Borsa