Criminalità a Giubiano, Clerici: “Presidi fissi di Polizia Locale”

L'ex assessore spinge per potenziare la sicurezza nei quartieri a rischio della città

26 aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
Sicurezza 1

“Occorre fermare il declino che negli ultimi anni ha colpito diversi quartieri della nostra città. E l’unico modo per riuscire ad arginare questo pericolo e la diffusa insicurezza è potenziare la Polizia Locale”.

Questa la dura presa di posizione dell’ex assessore Stefano Clerici, candidato per Fratelli d’Italia-Varese Cresce, dopo la rapina avvenuta a Giubiano nella giornata di ieri. Quando un malvivente ha fermato una coppia di anziani in auto, e, minacciandoli con un coltello, li ha fatti scendere per fuggire poi con la loro vettura.

“Ci troviamo davanti ad una vera e propria emergenza sicurezza che dobbiamo arginare – spiega Clerici – purtroppo negli ultimi anni le difficoltà sono aumentate, perché se da un lato la presenza di immigrati e la microcriminalità hanno reso più invivibili alcuni quartieri, e mi riferisco a Giubiano, all’area dalle stazioni a piazza Repubblica, a viale Belforte e viale Borri, il Comune, per motivi di ristrettezze economiche, ha dovuto progressivamente diminuire gli investimento in sicurezza”.

E questo secondo Clerici non è accettabile. “Quello che serve è realizzare, anche in edifici e negozi dismessi, presidi fissi della Polizia Locale. Inoltre, prevedere pattugliamenti a piedi di coppie di agenti nei luoghi più sensibili. Non si può trascurare la sicurezza. E per rendere questo fattibile, occorre assumere almeno una quindicina di nuovi agenti”.

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione