Corteo antigender: denunciato l’organizzatore

Mancato preavviso alla Questura per la manifestazione del 21 settembre

01 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
gender

Il 21 settembre scorso, una trentina di persone aveva preso parte, nel centro cittadino, ad un “corteo antigender” con tanto di striscione scattato da piazza Beccaria e concluso a piazza Repubblica.

Per quella manifestazione, tuttavia, mancava il preavviso da richiedere alla Questura entro i tre giorni precedenti: così, il promotore dell’iniziativa, ovvero il responsabile della comunità dei Dodici Raggi (ambiente ascrivibile all’estrema destra), è stato denunciato e rischia una pena massima di sei mesi di reclusione e 413 Euro di multa.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il